Cinzia Pedrani-Io e il Natale

Allora è arrivato Natale.

“Allora è arrivato Natale”

è l’incipit di una canzone che, se sei degli anni 60/70 probabilmente conosci.

Eccola.

Ogni anno, incredibilmente, torna a farsi viva nella mia mente, forse richiamata dagli addobbi, chissà , e mi scopro a canticchiarla stupendomi di trovarla ancora lì. Intatta.

Allora è arrivato Natale, anche quest’anno.

Il post di oggi è tutto dedicato a questa festività ed è pensato soprattutto per te che appartieni allo schieramento ” Io odio il  Natale”.

Sono i miei auguri. Unici ed Originali, o almeno lo spero.

Ti invito quindi a non cedere alla tentazione di andare oltre ma di dedicarmi due minuti e  leggere fino in fondo.

Io amo questo periodo dell’anno,

è più forte di me.

Sono giornate di lavoro intenso nelle quali e facile lasciarsi sopraffare dalla sensazione di avere troppe cose a cui pensare, di non avere abbastanza tempo e quindi iniziare a lamentarsi, a recriminare su tutto e tutti. E’ facile , diffuso ed socialmente accettato. Purtroppo.

Ma se “resisti”, se respiri e ti mantieni focalizzata sulle cose importanti e non perdi di vista le motivazioni che ti spingono a fare quello che decidi di fare ecco che succede il miracolo: la Magia ti raggiunge e le giornate si colorano di attimi di Meraviglia.

Cosa rende possibile questa Magia?

Una piccola cosa, semplice semplice: resta in modalità attiva!

Scegli tu cosa fare ( e cosa non fare ) e fallo con Cura, con Amore.

Non limitarti ad aggiungere cose alle tue giornate perche’ così fan tutti o perche’ pensi di doverlo fare.  Spezza questa catena: recupera la tua Unicità e sii Originale!

Cosa faccio io?

A dicembre addobbo la mia casa. E’il primo segno tangibile del Natale in arrivo. Amo farlo, soprattutto con i miei figli. Gli addobbi son quelli di sempre, il presepe è addirittura il mio di quando ero bambina. Penso che questi rituali, questi piccoli gesti fatti con amore e per amore rendano la casa accogliente e festosa per me, la mia famiglia ed i miei ospiti.

Negli anni ho declinato uno alla volta tutti gli inviti a cene di gruppo, rumorose ed ipercaloriche. Colgo invece l’occasione per concedermi momenti di confronto con amici ed amiche, una massimo due persone, magari in casa, davanti al camino. Momenti che mi lasciano emozioni e spunti di riflessione più che chilogrammi o mal di testa.

Evito con cura i centri commerciali, i giri in città senza una meta ed i regali tanto per fare.

Scelgo invece il Dono che nasce dal cuore.  Pensare a chi amo a cosa potrebbe fargli piacere ricevere, cosa gli potrebbe suscitare un sorriso è un modo semplice per colmare la distanza tra noi: ci avvicina, riempie il cuore di gioia, mi fa stare subito bene. In pratica: è Magia!

L’invito che ti faccio oggi per vivere al meglio questi giorni di festa ( ma che personalmente trovo valido sempre )  è anche il mio augurio di Natale.

Sii Autentico:  sii fedele a te stesso, non pensare a ciò che “dovresti” fare ma a ciò che il tuo cuore, o se preferisci la tua voce interiore,  ti dice di fare. 

In questo modo esprimerai anche la tua originalità perchè i tuoi pensieri, le tue parole e le tue azioni avranno origine in quel posticino solo tuo, dentro di te. Originale proprio perchè origina da te. 

Buon Natale,  con il ❤ di ❤

[ Questo è l’ultimo post dell’anno. Ci rivediamo nel 2019, probabilmente il primo giovedì di febbraio.

A gennaio sarò impegnata a realizzare il mio Big Event 2019.

Se sei iscritto alla newsletter sai tutto, se non lo sei cosa aspetti?

Iscriviti subito  qui. Ti aspetto. ]