Vita da Host

Benvenuta nel mio Mondo!

Qui di seguito trovi tutte le newsletter spedite dalla n.1 ad oggi.

Sono strutturate tutte nello stesso modo:

  • una carta oracolo, per motivarti ed ispirarti durante la settimana
  • un consiglio pratico da Host ad Host
  • un link ad un articolo, libro, video o altro che ho trovato interessante e che credo possa essere utile anche per te.

Ti auguro una buona lettura e ti invito a raggiungermi nel gruppo Facebook creato per confrontarci su questi temi e su tutto quello che può essere utile, interessante, curioso per noi, Host e Super Host.

Cinzia Pedrani istruzioni per l'uso

Da qualche settimana abbiamo anche un appuntamento in diretta.

Il venerdi’, verso le 11 e trenta.

Un momento di confronto, quattro chiacchiere tra colleghe/i, per approfondire, chiarire, parlare. Davvero. Ti aspetto!


La mia NewsLetter da 1 a …

Vita da host newsletter 2 ottobre

Vita da Host: Benvenuta nel mio Mondo.

Pensieri, ispirazioni e consigli di una Host spettinata.

 

NewsLetter numero 1, iniziamo insieme una nuova avventura.

Carta Ispirazione per la settimana, LeaderShip.
La frase è: ” I’m a beacon of Radiance, Support and Love.”

Direi che non avrei potuto desiderare di meglio
come prima carta oracolo per la prima newsletter
di questo mio nuovo progetto.
Non credi anche tu?

Tradotta verrebbe così: “Sono un faro di radiosità, supporto e amore”.

Mi verrebbe quasi voglia di utilizzarla come motto per il mio sito!

Come utilizzarla nella tua settimana lavorativa?
Prima di scrivere qualcosa on line o di dare una risposta ad un ospite, familiare o collaboratore
ma soprattutto prima di agire ricordati che gli altri ti osservano e traggono ispirazione da te.
Come vedi è una carta che ti invita ad essere molto responsabile di quello che dici e fai e di come lo dici e fai.
Ma non si ferma qui.
Ti invita a riflettere su come le tue azioni siano un trampolino di lancio per le altre persone nel raggiungere i loro sogni.

Adesso veniamo al consiglio pratico.
Questa settimana ti parlo di Istagram ( lo usi vero? ) e di LinkThree.
Se dai un’occhiata al mio profilo vedrai che lo uso come link.
In realtà è una applicazione che ti permette di accorpare tanti link,
creando un tuo profilo personalizzato.
Il tutto in versione assolutamente gratuita.
Eccolo https://linktr.ee/

Come funziona?
Ti registri, scegli un aspetto, un colore e poi inserisci tutti i link che vuoi.
In questo momento io ne ho 5 😃
Capisci il potenziale?
Prova e fammi sapere come va.

Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante.
La parte che mi è piaciuta è quella finale,
il suggerimento per chi deve ancora aprire:
inizia a postare  su Istagram documentando le fasi del tuo lavoro,
in questo modo inizi a creare una comunity e a costruire fiducia nei tuoi potenziali ospiti.
Ottima idea, ottimo suggerimento.
da utilizzare anche se sei già un Host ma stai facendo dei lavori di miglioramento o potenziamento.
Buona lettura.
http://bit.ly/2OiPoO3

NewsLetter numero 2, ben trovata! 

Carta Ispirazione per la settimana,  Forza. 
La frase è:
“Ho una profonda forza interiore e una gloriosa vitalità”. 

Tradotta verrebbe Più o Meno così:
“Ho Una Profonda forza interiore ed Una gloriosa vitalità”

Come utilizzarla nella tua settimana lavorativa?
Non pensare alla forza fisica ma piuttosto ad una forza profonda e silenziosa che ti rende padrona del tuo mondo.
Una forza che non ha bisogno di mostrarsi ma che semplicemente E’.
L’hai coltivata con la contemplazione, magari affrontando un cambiamento importante, una fase di crescita.
Adesso c’è una fonte di potere dentro di te: prestane un po’ alle persone che incontrerai questa settimana.
Ad esempio potrai permetterti di ascoltare serenamente un ospite o un familiare lamentoso, essergli d’aiuto, o magari la utilizzerai per portare a termine un progetto impegnativo, che rimandavi da un pò.

Adesso veniamo al consiglio pratico.
Visto che sei portatrice sana di forza 😃
il consiglio di questa settimana riguarda la vita off line.
Alterniamo un pò, cosa ne pensi?
Questa settimana ti consiglio di prendere tutte le recensioni ricevute quest’anno,
analizzarle in maniera obiettiva e serena ed eventualmente riprogettare i tuoi prodotti e/o  servizi.
Mi spiego meglio:
se leggendo in maniera attenta le recensioni mi rendo conto che più di una persona ha evidenziato, per esempio, che manca una mensola in bagno provvedo ad istallarla.
Se più di una mi dice che ha avuto problemi con la linea wifi me ne occupo seriamente,
se scrivono che il caffè non è buono … magari valuto di provare una diversa marca, o macchina…

Le recensioni, soprattutto quelle negative, sono un valido aiuto se utilizzate nel modo giusto.
Ed il tuo stato d’animo di questa settimana, credi a me, è quello giusto.

Infine un link ad un libro che ho trovato particolarmente interessante in tema di furti ed ispirazioni.
Eccolo. https://amzn.to/2OnbzCJ
L’idea è quella che non dobbiamo per forza inventarci qualcosa di nuovo,
ma “rubare” un’idea interessante e personalizzarla per il nostro business ♥
Trovi una piccola recensione mia qui,
è il primo che ho letto nel mese di agosto http://bit.ly/2OpknYO

NewsLetter numero 3: stiamo diventando amiche!

Carta Ispirazione per la settimana, Focus.
La frase è:
” All my thoughts are directed toward my highest good.”
Eccola.
Tradotta verrebbe più o meno così:
” Tutti i miei pensieri sono diretti verso un bene più alto.”.

Come utilizzarla nella tua settimana lavorativa?
Quello su cui ti focalizzi crea la tua realtà.
Questa settimana recita questo pensiero come un mantra e vigila su dove poni la tua attenzione.
Quello che vedi intorno a te dipende proprio da questo.
Ci avevi mai pensato?
Se pensi sempre che l’ospite che stai aspettando  sarà in ritardo, maleducato e magari anche ladro,
stai pur certa che ti attirerai ospiti di questo tipo.
Ricorda: i tuoi pensieri creano la tua realtà. Sempre.

Adesso veniamo al consiglio pratico.
Questa settimana ti parlo di hashtag.
Immagino tu sappia cosa sono e come usarli, voglio solo raccontarti cosa funziona per me.
Li uso soprattutto su Istagram, ma anche su twitter ( in minor numero) e facebook ( uno o due per post, non sono indicizzati)

  • crea un # per la tua attività ad esempio il mio è #iduenoci e usalo ogni volta che posti qualcosa sui tuoi canali social. Qualcosa di attinente chiaramente.
  • fai una ricerca degli # più utilizzati dai tuoi competitor

La puoi fare direttamente sul canale ad esempio io sono a #cardanoalcampo #varese #malpensa #inlombardia
Li provo, vedo i post che hanno più like e guardo che hashtag usano.
Copiare non solo è lecito ma è anche uno dei modi più rapidi per apprendere.

  • sperimenta senza paura, prova, vedi cosa funziona e cosa no

Gli hashtag devono essere pertinenti all’argomento trattato nella foto,
ultimamente è meglio non esagerare anche su Istagram,
usane da 5 a 10, sperimentane di nuovi per ogni post, non usare sempre gli stessi.

Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante.
Questa settimana ti consiglio un Blog.
Ti mandano una mail a settimana, il venerdi,
con tre post sul web marketing turistico.
Non sempre son tutti e tre interessanti ma spesso lo sono.
Eccolo: http://bit.ly/2DSEGtJ

NewsLetter numero 4, stiamo diventando amiche!

Carta Ispirazione per la settimana, Acceptance.

La frase è:
” I unconditionally accept, cherich and Love myself just as I’m.”

Tradotta verrebbe così:
” Incondizionatamente mi accetto, mi coccolo e mi amo così come sono”.

Come utilizzarla nella tua settimana lavorativa?
Accettarsi è un gesto Sacro.
Non è sempre facile.
Non farlo vuol dire distruggere il Divino che è in noi.
Questa settimana cerca di capire, nel relazionarti con gli ospiti per esempio,
anche via mail, se quello che stai esprimendo ti rispecchia, ti rende onore,
se è parte della bellezza che ti caratterizza.
Se non lo è cambialo.
Ti sentirai sicuramente meglio. Credimi.

Adesso veniamo al consiglio pratico.
Oggi lasciamo i social e passiamo al sito.
Ti consiglio un plugin per il tuo sito in wordpress.
Rimango in tema Istagram così, se per caso non hai ancora un profilo, corri a crearlo ♥

Si chiama Istagram Feed. Lo trovi qui.
Ti permette di far apparire il tuo feed di Istagram sul sito.
Facile da usare e molto bello.
Puoi stabilire la grandezza, la posizione, il numero delle foto.
Insomma, quasi tutto. Super consigliato.

Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante.
Oggi un video, breve.
Se non lo conosci ti consiglio di seguirlo. http://bit.ly/2Ou8eSx
Un consiglio assolutamente validissimo 😃 che io metto in pratica di mio da una vita.
Se ti ho incuriosita qui trovi i libro che ho letto in questo 2018 http://bit.ly/2OpknYO

NewsLetter numero 5. 

Carta Ispirazione per la settimana, Pleasure.

La frase è:
” My life is deliciously joyous!”

Tradotta verrebbe così:
” La mia vita è deliziosamente gioiosa “.
Che meraviglia! Non trovi anche tu?

Come utilizzarla nella tua settimana lavorativa?
Direi che il modo migliore per utilizzarla è stamparla bella grande e appenderla in zona scrivania:
fai in modo che sia ben visibile quando rispondi alle mail dei clienti,
quando fai i check in, quando svolgi anche le routine più noiose.
Ricordati che hai gioia e voglia di vivere in abbondanza,
divertiti e condividi con gli altri questa tua carica.
Divertirsi non è proibito, anzi: la tua parte più profonda ha bisogno di provare piacere.
Mettiti questa priorità nei prossimi giorni:
donati attimi di piacere, basta poco, vedrai che energia ne trarrai.

Adesso veniamo al consiglio pratico.
Oggi lasciamo i social e lavoriamo off line.
Il mio consiglio di oggi è: tieniti qualcosa per sorprendere il tuo cliente!
Qualcosa di cui non parli sul tuo sito o sui social o nel blog.
Una cosa piccola, non pensare a chissà che.
Qualcosa che loro possano apprezzare, che susciti il famoso effetto wow!
Alcune idee che uso io:

  • un servizio navetta gratuito offerto dal ristorante più vicino, quello con cui collaboro (son 10 minuti a piedi ma, a volte, pesano). E’ un servizio del quale non parlo prima dell’arrivo, ed è molto apprezzato!
  • dolcetto o frutta, a seconda della stagione, di benvenuto. Lo lascio in camera o lo porto quando riconsegno i documento. Effetto wow assicurato!
  • set per tisana de/o caffè solubile con dolcetto tipico. E’ in camera, a disposizione. Apprezzata molto soprattutto da chi parte presto:-)
  • una bottiglietta d’acqua Omaggio (sembrerà banale ma evidentemente la maggior parte dei colleghi la fa pagare perchè i clienti son molto contenti)

Se il cliente ti dice prima del suo arrivo qualcosa di lui puoi personalizzare il gesto.
Susciterai così un doppio effetto wow!!!
Ultimo consiglio off line super wow: up selling!
Se puoi, quando puoi, offri al tuo ospite la camera migliore anche se ne ha prenotata una più economica!
A te costa pochissimo, lui lo apprezzerà moltissimo. Credimi.

Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante.
Nella newsletter n.4 ti parlavo di un plugin, Istagram Feed.
Non l’hai ricevuta? Scrivimi che te la rimando!
E’ piaciuto molto ma qualcuno ha avuto difficoltà nell’istallarlo.

Nel link che ti consiglio oggi troverai le indicazioni, chiare e semplici, per farlo  in modo corretto.
Fammi sapere!

Vita da host,novembre

NewsLetter numero 6, iniziamo il nostro secondo mese insieme   

Carta ispirazione per la settimana, Essence
La frase è:
“In my essence, I’m joy!”

Tradotta verrebbe così:
“Nella mia essenza io sono Gioia “.
Non trovi anche tu che sia perfetta dopo la carta della scorsa settimana?

Come utilizzarla nella tua settimana lavorativa?
Questa settimana puoi permetterti di fare un pò di pulizia.
La parola d’ordine è Gioia.
Guarda attentamente il tuo lavoro, scannerizzalo in tutti i suoi aspetti.
E’ tutto ok? Ti piace e ti rappresenta?
Ci sono forse attività, o strumenti che usi nel tuo lavoro
che ti mettono ansia?
Magari rispondere alle mail o alle domande dei clienti
ti è diventato pesante, difficile, senti un gran peso ogni volta che ci pensi?
Ecco, approfitta di questa settimana per identificare tutti questi aspetti
e, con calma, cerca di capire come renderli nuovamente piacevoli.
Qualcuno forse potrai eliminarlo,
su qualcosa potrai farti aiutare,
sto ipotizzando: le soluzioni ci sono, basta cercare con calma.
Adesso veniamo al consiglio pratico.
Oggi lavoriamo su Facebook.
La mia idea sull’importanza di essere social se gestisci un B&B o una picco la attività ricettiva l’ho espressa qui.
Non credo serva essere presenti ovunque ma penso sia importante fare del nostro meglio sui social che scegliamo.
Facebook dicevo.
Oggi ti do i primi 5 suggerimenti per  un mini calendario editoriale fatto di 10 steep, che mi ha aiutata molto nei momenti di scarsa ispirazione.
Provalo e dimmi come ti trovi, se ti va.
Sto parlando di idee per post sulla tua pagina aziendale,
non sul tuo profilo personale.
1. Un video emozionale, tuo o di altri. Anche semplice, magari che strappi un sorriso…
2. Una foto della colazione che offri ai tuoi ospiti, o che fai tu,  o comunque a tema cibo.
3. Una foto della struttura : la vista dalle camere, il giardino, un particolare… le foto sono ipnotiche, se bella meglio!
4. Il dietro le quinte: foto o video di te o del tuo staff all’opera. Scatenati pure!
5. Celebra il tuo staff, o la tua famiglia, o te stessa se fai tutto da sola
La prossima settimana continuiamo.
Infine un link ad un articolo che ho trovato utile e che spero possa ispirati.
Avendo parlato di pagina/profilo Facebook ecco un articolo semplice ma esaustivo sul potenziale della pagina Facebook.
Rimane sempre valida l’indicazione di partenza:
il social giusto per te è quello che ti permette di sentirti più a tuo agio. Quello più affine a te, al tuo modo di lavorare ed esprimerti
http://bit.ly/2MJyXct

NewsLetter numero 7: il mio numero preferito! 

Carta Ispirazione per la settimana, Embracing.

La frase è: ” I embrace and love all of my life

Tradotta verrebbe così:
” Io accolgo ed amo tutta la mia vita “.

Come utilizzarla nella tua settimana lavorativa?
Questa settimana sei invitata ad abbracciare tutte le parti di te,
comprese quelle che ti piacciono meno,
che vorresti nascondere a tutti, anche a te stessa.
Un ospite non risponde ai tuoi messaggi?
E’ in ritardo al check-in?
Diventi nervosa ed un pò ti dispiace…
Osserva ed ama quella parte di te che si sta facendo sentire
e che reclama attenzione, rispetto e puntualità.
Accoglila, molte volte ti è stata d’aiuto nella tua vita, ne sono certa.
Portando li la tua attenzione si scioglierà, perderà vigore.
Tutto in noi ha un senso ed una utilità.
Questa settimana sperimenta, osserva e non smettere mai di trattarti con amore.
Adesso veniamo al consiglio pratico.
Completiamo oggi il calendario editoriale pensato per Facebook.

6. Celebra i tuoi ospiti! Uno scatto insieme, un loro post condiviso, uno scatto rubato, vedi tu. Se siete amici taggali, ne saranno felici 🙂
7. Gatti and coo. Un gatto ogni tanto ci vuole! Se è il tuo, meglio. Va bene anche il tuo cane, canarino, criceto. Se non hai animaletti per casa approfitta di quello di un’amica, guardati in giro: uno scatto simpatico emoziona!
8. Informazioni utili e curiose. Sulla tua zona, su eventi particolari, su un prodotto che usi…vedi tu.
9. Condividi i successi! Bel momento, non esagerare ma fallo, aiuta a far percepire il tuo valore.
10. Dimostrare il nostro impegno per rendere il mondo un luogo migliore! Qui vedi un pò tu, sei ecologica? Ricicli? Magari sei appassionata di alimentazione naturale…qualcosa di “etico” che ami fare e condividere con i tuoi ospiti.
Ecco fatto: 10 idee da usare per il tuo calendario editoriale.
Il mio consiglio è quello di non esagerare, 1 post al giorno o a giorni alterni va benissimo.

Posta quando hai qualcosa di interessante da dire, non farlo mai solo perchè pensi di doverlo fare. Non servirebbe a nulla.

Infine un link.
Oggi ti consiglio un libro.

E’ uno dei due letti quest’anno.
Lo sai vero che sono una lettrice seriale? Curiosa un po qui se ti va.
Il libro è La Mucca Viola, di Seth Godin (letto a luglio 🙂 )
Parla di prodotto di straordinarietà, di nicchia…insomma, merita una lettura.
“L’essenza della mucca è la straordinarietà”

NewsLetter numero 8, e siamo a metà novembre!

Carta Ispirazione per la settimana, Believe.

La frase è: ” The best is yet to come!”

Tradotta verrebbe così:
“Il meglio deve venire “.

Come utilizzarla nella tua settimana lavorativa?
Questa settimana bando a rimpianti , nostalgie o stanchezze.
Questa settimana credi in te e nei tuoi progetti!
Non lasciare spazio allo sconforto,
non farti condizionare da chi parla continuamente di crisi e problemi.
Abbi fede nelle tue capacità, non dubitare:
se una cosa la puoi pensare la puoi anche realizzare!
Lavora seriamente, coltiva il tuo giardino con cura , attenzione e fiducia:
i frutti arriveranno e saranno meravigliosi ❤️

Adesso veniamo al consiglio pratico.
Oggi il consiglio è davvero pratico!
CONOSCI UNA PERSONA AL GIORNO.
Ti vedo, stai ammiccando pensando: questa poi!
E’ un consiglio che ho ricevuto anni fa, partecipando ad un corso di formazione in aula.
Una cosa banale, in apparenza, ma niente affatto facile da realizzare.Te lo assicuro.
Si tratta di conoscere e far conoscere il proprio business a qualcuno nella vira reale o virtuale, scegli tu.
Il primo errore che abbiamo fatto quasi tutti ( ne parlo qui)
è dare per scontato che la fuori, nei due mondi, tutti sabbiano di noi! Gravissimo!
Prova questa settimana a raccontare della tua attività a qualcuno che conosci, magari da tempo, ma che non sa di cosa ti occupi.
Può essere il panettiere o la persona che ti è simpatica in un gruppo facebook, la tua vicina di tappetino a yoga o la mamma dell’amichetto di tuo figlio,vedi tu.
Potresti stupirti nello scoprire quante persone frequenti ogni giorno che non sanno della tua attività. Prova!

Questa settimana mi fermo qui.
Se stai leggendo il libro che ti ho consigliato preferisco che rimani concentrata li, se non lo stai leggendo…riposati!
In queste settimane ti ho dato un sacco di spunti,
serve tempo per metabolizzare il tutto.
Non credi anche tu?

NewsLetter numero 9, siamo insieme da due mesi!

Carta Ispirazione per la settimana, Beginning.

La frase è: ” I cherish all the cycles in my life”

Tradotta verrebbe così:
“Io adoro tutti i cicli della mia vita “.

Un bel pensiero davvero, non credi anche tu?

Come utilizzarla nella tua settimana lavorativa?
Tutto in natura segue i suoi cicli, anche noi.
C’è un tempo per nascere ed uno per morire o, più semplicemente,
un tempo per iniziare qualcosa ed uno per concluderla.
Questa settimana non farti bloccare dalla paura,
guarda con attenzione il tuo business e chiudi una volta per tutte
quelle attività che non ti emozionano più, che non ti danno più profitto.
Ad esempio abbandona definitivamente
quel social sul quale posti poco e a fatica,
o elimina dal tuo sito le foto che non ti rappresentano più.
Fallo. Subito.
Focalizza poi la tua attenzione su quel nuovo progetto
a cui stai pensando  da settimane o mesi, o magari solo da qualche giorno e preparati a farlo decollare.
Pensavi magari ad una newsletter o ad un blog,
a una serie di pillole video sul tuo paese?
Qualunque cosa sia iniziala, il momento è propizio!

Adesso veniamo al consiglio pratico.
Oggi voglio tornare al consiglio che ti ho dato nella mail n.1: LinkThree.
Alcune di voi mi hanno scritto chiedendomi aiuto.
Ho trovato questo tutorial, lo condivido volentieri.
Se dovessi avere ancora difficoltà scrivimi,
sarò felice di aiutarti.
L’autrice si chiama Ljuba.
E’ un’amica incontrata su Facebook, ha anche un gruppo suo se ti interessa wordpress ed il suo mondo.

Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante.
Hai terminato il libro?
Spero proprio di si!
Piaciuto?
Ancora una volta: spero proprio di si!!!
Oggi ti consiglio un canale you tube. Questo.
Curiosa con calma, lui è una voce importante del mondo web, mi piace perchè lavora per un “internet migliore”.

Vita da host, dicembre

NewsLetter numero 10, e siamo a dicembre. Il tempo vola! 

Carta Ispirazione per la settimana, Avventura. 

La frase è:  
Nuove meravigliose esperienze riempiono la mia vita” “Nuove meravigliose esperienze riempiono la mia vita”
Wow!
Con una carta così direi che sicuramente ci aspetta una gran settimana!
L’invito per i prossimi giorni è di uscire dalla zona confort e prendersi qualche rischio per osare strade nuove.
Non è necessario fare grandi cose, basta un piccolo cambiamento, nel modo di pensare, di creare qualcosa di nuovo, di grande e magari di avventuroso.
Pensando al nostro lavoro ti faccio un paio di esempi.
Cambia stile delle tue foto sui social, o il soggetto.
Hai sempre fotografato il paesaggio? Questa settimana lanciate con immagini di colazioni, o ricette, o foto tue …
Inizia un nuovo blog per il tuo sito, o aggiorna il vecchio con un nuovo approccio, che ti rappresenti di più.
Cambia la tua foto copertina sul profilo dei social, o di whatsapp … osa con qualcosa che parli di te e del tuo stile.
Dai, prova … lanciati e poi, se ti va, fammi sapere.
Un’idea al volo? Addobba i tuoi profili con foto natalizie 🙂

Adesso veniamo al consiglio pratico.

Quando è stato l’ultima volta che hai cercato un ristorante o un negozio su Google? Scommetto che non è passato molto tempo.

Ecco perché consiglio sempre a chi ha azienda locale di iscriversi a  Google My Business

  •  è gratuito
  • non occorre avere un sito web
  • puoi creare una scheda della tua attività con tutte le informazioni utili: indirizzo, orari di apertura / chiusura, recapiti, url, foto
  • puoi leggere le recensioni sulla tua attività e rispondere ai tuoi clienti
  • hai accesso a una serie di dati che ti danno informazioni utili per conoscere come le persone hanno trovato la tua attività

Vale la pena esserci, no?
Tra l’altro recentemente dalla possibilità di chattare direttamente con il cliente dalla scheda. L’ho iniziato proprio oggi!

Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante.

Restiamo in tema Google e business locale.
Lui si chiama Luca , ha scritto un libro sull’argomento ed ha un gruppo facebook dove capita spesso di trovare buoni suggerimenti.
Se hai già una scheda verificata su MyBusiness puoi valutare se entrare nel gruppo. Non è invasivo, io ci sono.
Se non c’è l’hai ancora dai un’occhiata al suo sito, ha scritto molti spostati sull’argomento.
Se ti serve aiuto chiedi pure.

Ci vediamo lunedì prossimo.
Un abbraccio,
Cinzia

NewsLetter numero 11, Natale si avvicina, niente panico! 

Carta Ispirazione per la settimana, Delight. 

La frase è:  “Mi rallegro di tutto nel mio mondo, e la gioia divina mi riempie”
Che tradotta fa più o meno così:
“Mi godo ogni cosa del mio mondo e mi sento colmo di gioia divina” 
Come utilizzare nella tua settimana lavorativa? 
Questa settimana è arrivato il momento di divertirsi,
di essere leggeri e gioiosi, di ricontattare quella meraviglia infantile che hai dimenticato, e aggiungere gioia ed esuberanza alle tue giornate.
Il clima natalizio potrebbe essere d’aiuto.
Vieni a traduciamo nella nostra vita da Host?
Sorridi, con il cuore non solo con la bocca.
Al telefono, al check in, durante la colazione …
cerca di trovare il lato piacevole nelle tue mansioni quotidiane,
ti stupirai nel vedere come le persone saranno contagiate da questo tuo stato d’animo. Preparati a brillare
Consiglio Pratico.
Oggi torno a parlare di sito web.
Ho scritto un primo post sull’argomento il 1 novembre, lo puoi recuperare qui. 
Ti svelo un segreto:
il primo grande obiettivo del mio 2019 sarà rifare il sito del mio B & B. 
Sto quindi iniziando a mettere insieme  alcune linee guida.
Ho pensato di condividere con te qui. Iniziando da oggi.
1. Scelta dell’hosting
Dopo tanto penare sono atterrata su Site Ground. 
Sono seri, sono una buona assistenza, si occupano di navigare il sito e tutti i contenuti sulla loro piattaforma, Insomma hanno conquistato la mia fiducia.
Sul sito trovi tante informazioni, sono sempre in evoluzione quindi costi e servizi offerti chiave. Dai un’occhiata se ti interessa e non esitare a contattarmi se hai domande.
2. Scelta del Tema
Questo è un passaggio fondamentale. Ci sto ancora pensando. Sono indecisa tra due. La cosa certa è che non voglio più il mio, Santorini. E ‘bello, lo so. Dopo di me in molti lo ho scelto per il loro sito e mi fa piacere, ma per ora il sito è un tema troppo rigido. Lascia poche possibilità alla personalizzazione. Vedi, questa è una delle cose che impari lavorativi! 4 anni fa quando ho rifatto il sito mi sono fidata del consiglio del web master e del mio gusto.
Di questo parlo nell’audio alla fine del post. 

Infine un link ad un articolo che ho trovato interessante interessante. 

Alleggeriamo l’atmosfera pensando al Natale ?
Ti trovi il link alla mia bacheca Pinterest Pensando a Natale
Troverai tante idee su regali, biglietti, pacchetti, decorazioni ed addobbi per la casa. Semplici, belli e facili da successo. Quasi tutti
Spero ti piacciano!
Una curiosità: conosci Pinterest? Lo usi? Solo per curiosità o per far conoscere il tuo B & B e il tuo territorio?
Se ti va di raccontarmi ne sarei felice.
Grazie, grazie, grazie.

Ci vediamo lunedì prossimo.
Un abbraccio,
Cinzia

NewsLetter numero 12, 2 settimane a Natale !!!! 

Carta Ispirazione per la settimana, Sapienza. 

La frase è:  ” Tutto ciò di cui ho veramente bisogno è dentro di me”
Che tradotta dice:
“Tutto ciò di cui ho veramente bisogno è dentro di me”
Natale è on the air, non c’è che dire!
Questa settimana mettiti in ascolto:
accogli la saggezza che è dentro di te e custodiscila.
Vieni ad usare nella tua settimana lavorativa? 
Siamo vicinissimi alle feste e, anche se non vorremmo,
l’ansia potrebbe travolgerci.
Tante le cose da fare, per la casa, la famiglia ed i nostri ospiti.
Questa carta ti serve da monito: appendila in vista sulla tua scrivania.
Nei momenti di sconforto, tra un over booking e una cancellazione last second, leggendola ti ricorderai che c’è una grande saggezza dentro di te, frutto delle esperienze vissute, belle e brutte. A questa saggezza puoi attingere e, senza farti prendere dal panico, trova la soluzione che ti serve. Stanne certa
Consiglio pratico.
La scorsa  settimana ti ho rivelato il mio Big Obiettivo 2019:
rifare il sito del mio B & B, I Due Noci. 

Non sarà un’impresa di poco conto, ne sono consapevole.
Ho quindi pensato che avrò bisogno di supporto amiche, che mi piaceranno capire e supportare, meglio ancora, persone che vogliano fare questa avventura con me.
Cosa ne dici?
Hai anche tu un sito da rifare o magari ti piacerebbe realizzarne uno?
Ho pensato quindi ad un gruppo facebook, chiuso. 
L’accesso è limitato alle mie notizie 😃
Nel gruppo ha fatto un passo il lavoro fatto.
In tempo reale.
Cosa ne pensi? 

[Questo mese sono in balia dell’arcano III, l’imperatrice, ho una creatività incontenibile. Porta pazienza] 
Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante. 
Questa settimana il link è per un libro, natalizio.
Per me Il Libro di Natale . 
Lo rileggo ogni anno da …. lasciamo perdere.
Mi aiuta sempre a ricontattare la magia del Natale,
a tornare un pò bambina.
Buona lettura.
Ci vediamo lunedì prossimo.
Un abbraccio,
Cinzia

NewsLetter numero 13. Domani è Natale! 

Carta Ispirazione per la settimana, Opening. 

La frase è: “Sono aperto a ricevere i doni dell’universo!”
“Sono aperto per ricevere i doni dell’universo”
Domani è Natale, meglio di così!
Non sono solo i pacchetti che ti aspettano sotto l’albero.
Allarga la visuale: Dono è un abbraccio, un saluto, una telefonata … lasciati prendere dalla Magia del Natale, puoi farlo magia a chi incontri, a chi ospiti in questi giorni, un chi incrocerai sul tuo cammino.

Adesso veniamo al consiglio pratico. 
Niente consiglio oggi, solo i miei auguri!

Rubo una poesia dono del mio Maestro di yoga.
“Non ti auguro un dono Qualsiasi,
ti auguro soltanto Quello che I piu non Annone.
Ti auguro tempo, per divertirti e per ridere;
. Se lo impiegherai bene potrai ricavarne Qualcosa
Ti auguro tempo, per il prezzo Tuo E Il Tuo Pensare,
non Solo per te Stesso, ma also per donarlo Agli Altri.
Ti auguro tempo, non per affrettarti un Correre,
ma il tempo per Essere contento.
Ti auguro tempo, non soltanto per trascorrerlo,
ti auguro tempo Perché te ne resti:
tempo per stupirti e tempo per giorno e per giorno per l’orologio.
Ti auguro tempo per guardare le stelle
e tempo per crescere, per maturare.
Ti auguro tempo per sperare nuovamente e per amare.
Non ha più senso rimandare.
Ti auguro tempo per trovare te stesso,
per vivere ogni tuo giorno, ogni tua ora vieni dono.
Ti auguro tempo anche per perdonare.
Ti auguro di avere tempo, tempo per la vita “.

Elli Michler 

Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante. 
Mi ripeto!
Oggi niente link, oggi ti dico solo
Grazie infinite per essere qui, per aver creduto in me, per aver avuto la curiosità di conoscermi.
Grazie, grazie, grazie 💗

Lunedì prossimo non ci sarò, mi prendo una piccola pausa.
Ci ritroveremo il giorno 7,
pronte a ripartire per un nuovo anno insieme.
Sto pensando al nostro gruppo su Facebook, ad un nome, magari ti va di aiutarmi?
Scrivimi, mi farebbe piacere.

Un abbraccio grande e tanti tanti auguri,
anche di buon inizio del nuovo anno!
Che 2019 sia.
Cinzia

NewsLetter numero 14. Siamo nel 2019.

Il tempo vola, l’ho già detto?

Carta Ispirazione per la settimana, Grace

La frase è: ” I graciously accept the infinite love of the universe! “
Che tradotta :
“Gentilmente accetto l’amore infinito dell’universo”

Questa carta ci invita ad essere dolci e comprensivi con noi stessi e con gli altri, certi che qualcosa o qualcuno più grande  vigila e si prende cura di noi.
C’è  un lato più nobile legato al concetto di Grazia che sicuramente ci è utile nella nostra vita da host e non solo.
Questa settimana davanti ad una situazione nella quale sei assolutamente certo di avere ragione, prova a lasciare correre.
Ci sono momenti in cui è necessario essere crudelmente onesti, altri in cui è più saggio accettare l’opinione degli altri senza imporre la nostra.
Parla con amore, dolcezza e diplomazia, o almeno provaci.

Adesso veniamo al consiglio pratico.

Iniziamo l’anno con una novità!
Hai notato che ho cambiato la foto di copertina?
Non è un caso.
Come ti dicevo nella newsletter #12  il mio Big obiettivo 2019 è rifare il sito del mio B&B.
Mi rendo conto che non sarà un’impresa di poco conto, ne sono consapevole.
Ti accennavo anche alla mia idea di creare un gruppo facebook
nel quale condividere passo passo il mio lavoro.
Come sai non sono una web master ma solo una tenace donna di mezza età (ahimè )
che ama cimentarsi con la tecnologia.
Il gruppo non servirà solo per questo evento,
ma sarà un luogo di confronto sui temi che tratto ogni settimana qui, su temi che ti stanno a cuore, consigli, riflessioni…insomma tutto quello che fa parte del nostro mondo di Host.

Bene, spaventata ma determinata, ieri ho creato il gruppo.
Puoi accedervi qui 
Per ora ci sono solo io.
Ti aspetto.
Da domani inizierò i lavori partendo da dominio ed hosting.

Ti aspetto
Ci vediamo si là 🙂

Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante.
Oggi esco un pò dalle righe e ti consiglio di leggere o rileggere questo mio post 
Sito Web Si, sito Web No, tu cosa ne pensi?
Visto che nel gruppo inizieremo lavorando proprio sul sito mi sembra giusto farti sapere cosa ne penso.

Ci vediamo lunedì prossimo.
Un abbraccio,
Cinzia

Vita da host, gennaio

NewsLetter numero 15. 

Carta Ispirazione per la settimana, Compassion.

La frase è:
” The vibration of compassion shines through my every cell! “
Tradotta. “ La vibrazione della compassione traspare attraverso ogni mia cellula! “

Questa carta ci ricorda che, per nostra natura, siamo esseri profondamente compassionevoli.
La vera compassione deve iniziare da noi stessi, dall’ accettarci in maniera amorevole ed incondizionata, così come siamo. Non esiste l’essere perfetto, o almeno, non come c’è l’hanno insegnato. Siamo perfetti esattamente come siamo. Perfetti e splendenti.
Questa settimana porta la tua attenzione ai tuoi pensieri e ogni volta che ti accorgi che un pensiero negativo su di te o magari su un tuo ospite sta’ prendendo forma nella tua mente, ( se parla così vuol dire che…, se si veste così vuol dire che… non sono sposati o lo sono ma non tra loro, e avanti così… ) cerca di trasformarlo immediatamente in un qualcosa di diverso, di positivo, di amorevole. Prova, rimarrai stupita dalle conseguenze.

Adesso veniamo al consiglio pratico.

Oggi è il 14 gennaio, manca giusto un mese a San Valentino <3
Inizia a pensare e pianificare la tua offerta ( se sei aperto a febbraio ) per l’occasione.
Il mio consiglio? Non togliere ma aggiungi!
Non fare sconti ma aggiungi servizi ed aumenta il prezzo!
Ad esempio una bottiglia di vino, dolci, candele profumate o magari un prodotto hand made, tuo o della tua zona…insomma, sbizzarrisciti tenendo bene in mente il tuo target.
Una volta pensati i contenuti, concentrati sulla grafica e inizia a condividerla. Sul tuo sito, nella tua newsletter e sui tuoi canali social.
E ricorda: ripetita iuvant quindi non farlo una volta sola ma, magari utilizzando foto diverse, posta e riposta fino a quando non sarai sold out 

Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante.

Rimanendo in tema ti consiglio di dare una lettura a questo articolo.
http://bit.ly/2MEohvC

Il mio consiglio è sempre lo stesso:  meno è meglio.
Prendi spunto ma non strafare e mettici sempre il cuore.
Fa la differenza, oggi più che mai.

A lunedì.

Cinzia

NewsLetter numero 16. 

Carta Ispirazione per la settimana, Light.

La frase è: ” My light radiates through my life and the world around me! “

Tradotta. “ La mia luce si irradia attraverso la mia vita e il mondo intorno a me! “
Tu sei Luce e vieni dalla Luce.
Hai una forma fisica, impermanente, che ti permette di muoverti in questa dimensione.
Prenditene cura ma non affezionartici troppo.
Tu, nella tua essenza, sei Luce. Ricordati di brillare.
Questa è la settimana giusta per fare ordine e pulizia: butta o regala tutto ciò che non usi più, o che non ami. Fallo anche negli spazi del tuo B&B, tra le carte, nella dispensa.
E poi vai oltre.
Guarda dentro di te e liberati di tutti i pensieri, le emozioni e i condizionamenti mentali che ti appesantiscono e oscurano la tua Luce.
Brilla e concediti di non prendere le cose troppo seriamente.

Adesso veniamo al consiglio pratico.
Gennaio è il mese dei propositi. Fatti e spesso non rispettati.
Ci caschiamo tutti, chi più chi meno.
Questa settimana, mentre ti impegni nel rispettare i tuoi, potresti pensare a come aiutare i tuoi ospiti nei loro. Chiaramente non possiamo conoscerli personalmente ma le aree di lavoro solitamente sono alimentazione e cura del corpo.
Ecco quindi alcune idee:
– alimentazione, ricette salutari ( potresti fare dei post sui social o proporre a colazione alimenti particolari, magari senza troppi zuccheri, offrire frutta fresca in camera, far apparire del succo d’agave in tavola … piccole cose, come sempre, ma di valore)
– cura del corpo, stili di vita salutari ( aggiungere nelle camere un tappetino da yoga o un attrezzo fitness con bigliettino di spiegazione, proporre sempre in camera una rivista a tema salute, suggerire un ristorante raggiungibile a piedi … largo alla fantasia )
Il tutto può diventare tema di conversazione durante le colazioni o il check in, vedi tu.
E post sui social se è nelle tue corde.

Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante.

Rimanendo in tema Propositi ho trovato questo articolo che penso possa esserti utile.

Sono citazioni “famose” che potrai usare nei tuoi post o in camera se deciderai di affiancare i tuoi ospiti nel raggiungimento dei loro propositi.

“Un vincitore è semplicemente un sognatore che non si è mai arreso.” 

(N. Mandela)

A lunedì,
Cinzia

NewsLetter numero 17.

Carta Ispirazione per la settimana, Success.

La frase è: ” Success fills my life in ways beyond my greatest expectations! “

Tradotta. “ Il successo riempie la mia vita in modi oltre le mie più grandi aspettative! “
Ci aspetta una grande settimana! Wow!
Prepariamoci ad accogliere il successo, interiore ed esteriore, che l’universo ci offrirà!
Essere persone di successo non vuol dire non sbagliare mai, vuol dire rialzarsi dopo che la vita ti ha fatto cadere. Rialzarsi ogni volta avendo imparato qualcosa, riprendere il cammino con rinnovata fiducia in se stessi.
Accogli quindi le vittorie, anche le più piccole ( una bella recensione magari su un canale per te difficile, una prenotazione del tuo cliente “ideale” , l’essere contattata da qualcuno che ha sentito parlare bene di te…) che la vita ti offrirà. Sii consapevole del fatto che te le meriti. Ringrazia e … continua così.

Adesso veniamo al consiglio pratico.

Siamo a fine gennaio, incredibile.
E’ tempo di iniziare a pensare alla nuova stagione.

Immagino tu abbia già controllato il calendario, segnati ponti e festività, preso nota degli eventi della tua zona, aggiornati i prezzi sul tuo sito, sui tuoi canali e su tutti i portali sui quali sei presente.

Lo hai fatto, vero?
Bravissima!

Fine gennaio è il momento perfetto per ricontrollare le offerte dell’anno precedente e, dati alla mano, decidere quali riproporre e come.

Vai quindi alla o alle pagina/e Offerte del tuo sito ( apro una parentesi: in ottica SEO l’ideale sarebbe avere una pagina per ogni offerta, ognuna con la sua parola chiave, indicizzata e poi pubblicizzata sui tuoi canali social. Questa la situazione ideale. Chiudo parentesi.  ) e taglia, copia, incolla, inserisci … insomma scatena il creativo in te e prepara 2 o 3 offerte che possano essere interessanti per i tuoi ospiti, a partire da febbraio ( mese notoriamente difficile ).

Se ti serve aiuto vieni nel gruppo Facebook.

Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante.
Eccolo.

Trovo sia molto utile vedere cosa fanno i colleghi, c’è sempre tanto da imparare.
Non credi anche tu?

A lunedì,
Cinzia

NewsLetter numero 18. 

Carta Ispirazione per la settimana, Surrender.

La frase è: ” All is well. I surrender to my inner guidance. “
“ Tutto va bene. Mi arrendo alla mia guida interiore “

Il sottotitolo di questa carta potrebbe essere lascia andare, non devi fare tutto da sola. C’è qualcosa di più grande di te che ti guida, ti aiuta, ti sorregge. Lascia andare i pensieri negativi su di te. La tua vita ha una guida divina.

Carta rassicurante, non trovi?

Come declinarla in questa prima settimana di febbraio?

Direi che l’invito è quello di mollare la nostra mania del controllo, lo stress e la frustrazione che inevitabilmente ci arrivano quando le cose vanno in modo diverso da come avremmo voluto.

Un ospite che ritarda, o che annulla, o che anticipa , una caldaia che fa i capricci, una amica o parente che passa a trovarti quando tu pensavi di lavorare all’offerta di San Valentino … sicuramente le occasioni non mancheranno per ricordare l’invito di questa carta. Ne sono certa. Arrenditi, accetta, non in modo passivo ma attivo. Sai che non è come vorresti tu ma è la cosa migliore per te. E’ un grande passaggio.

Adesso veniamo al consiglio pratico.

Febbraio, il tempo vola!

La prossima settimana c’è San Valentino e noi siamo preparate perché ci abbiamo pensato per tempo. Non tutti i B&B hanno un’utenza da San Valentino e quindi non tutti faranno un’offerta a tema ( io per esempio) ma l’argomento è stato affrontato e, se abbiamo deciso di farla, siamo pronte.

Questa è la settimana per iniziare a pubblicizzare l’offerta, magari pensando ad una campagna su facebook o istagram.

Quale scegliere?

La logica dice: quello preferito dai tuoi ospiti o potenziali tali.

Io ti suggerisco: quello dove ti muovi meglio tu. Dove riesci ad essere più autentica.

Il link della scorsa settimana dava alcuni consigli su come gestire le offerte.

Come faccio io?

Uso whatsapp!

Come?

Te lo spiego la prossima settimana.

Provare per credere.

Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante.

Rimanendo in tema whatsapp: tu sai che esiste anche anche la versione business?

Ti lascio il mio numero così dai un’occhiata e vedi le diversità

0039 349 3519048

Cosa cambia?

Si vede che è il numero di una attività e la cosa, lato ospite, rassicura

Puoi mostrare il link al sito, e non è male.

Conservi comunque tutti i tuoi contatti.

Gestire un B&B solitamente è un’attività familiare, amici e parenti ne sono a conoscenza e non si stupiscono più di tanto. Non serve avere 2 numeri e due profili, almeno non per me.

Qui altre info.

NewsLetter numero 19. 

Carta Ispirazione per la settimana, Awakening.

La frase è: ” I am joyously awake and aware…and ready for anything! “
Che tradotta diventa:

“ Sono felicemente sveglia e consapevole … e pronta a tutto! ”

Un mese di febbraio davvero potente, almeno per quanto riguarda le carte Soul Coaching.

E’ arrivato il momento di svegliarsi, o meglio: risvegliarsi!

A noi stessi, alla Vita <3

Questa settimana facciamo tutti lo sforzo di uscire dalle nostre routine quotidiane e allargare lo sguardo al di la di esse.

Lasciamo da parte paure e timori: siamo pronte per vedere le cose come realmente sono e agire di conseguenza. Quindi inizia subito dall’aspetto della tua quotidianità che proprio non sopporti più. Fermati, cerca di guardarlo da un altro punto di vista. Lo puoi rendere più piacevole? Si? Fallo. No? Delegalo, almeno per oggi. Te lo meriti, credimi.

Adesso veniamo al consiglio pratico. 

Siamo circa a metà del mese più corto e “problematico” dell’anno.

Almeno per me.

E’ il momento giusto per occuparci dei nostri ospiti, quelli che hanno già soggiornato da noi e pensare ad una offerta mirata per loro.

Qualcosa che li invogli a tornare a trovarci, magari presto.

Ricevere una prenotazione da un ospite che ha già soggiornato da noi richiede minor sforzo rispetto a quello necessario per acquisire un nuovo cliente.

Almeno in teoria….

Come ti dicevo la scorsa settimana da circa un anno utilizzo whatsapp per l’invio delle offerte.

Perché WA? Perché il numero di telefono è il dato più facilmente condivisibile con un ospite. Prima del loro arrivo lo uso per chiedere l’orario del check in, gli invio la mappa con la posizione del B&B e tutte le informazioni che mi chiedono

La mia regola è: poche ma buone.

Invio una o due offerte a contatto, in un anno, il più possibile specifiche per loro.

L’idea è questa.

Con WA riesco a targhetizzare.

Quando registro il contatto scrivo la

. la tipologia del cliente ( single, coppia, coppia clandestina, famiglia )

. il canale di prenotazione ( diretto, booking, aibnb, altro )

. la nazionalità

. il periodo del soggiorno

. il motivo, a grandi linee ( lavoro, partenza o arrivo in aeroporto, visita a parenti o amici, altro )

Così, quando preparo l’offerta per le famiglie, ad esempio,  la mando ai contatti Famiglia,

 se è per viaggiatori seriali ho una categoria ( ricorrenti )  … e via così.

Prima lo facevo con la newsletter ma poi  booking ha oscurato le mail degli ospiti, il GDPR mi ha complicato la vita e quindi ho sospeso l’invio. Del tutto.

Ho riinserito il modulo di iscrizione ora, con il nuovo sito. Valuterò se e come usarlo.

Devo dire che il riscontro è buono.

Invito sempre a condividerla con amici e parenti.

Qualcosa arriva ed il lavoro richiesto non è eccessivo.

Prova e poi dimmi come è andata.

Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante.

Il link di oggi apparentemente non è attinente al nostro lavoro, ma solo apparentemente.

Eccolo.

Ne parliamo martedì in diretta 😊

A lunedì,

Cinzia

NewsLetter numero 20. 

Carta Ispirazione per la settimana, Abundance.

La frase è: ” All my needs are met above and beyond my greatest expectations! “
Che tradotta diventa più o meno:
“ Tutti i miei bisogni sono soddisfatti al di sopra delle mie più grandi aspettative! “

Allarghiamo le braccia quindi e prepariamoci a ricevere.
Questa settimana l’abbondanza  ci sommergerà, in ogni sua forma.
Denaro, energia, tempo e Amore. Pronta?
Cosa vorresti a manifestare questa settimana?
Focalizzati li, porta li tutta la tua attenzione e la tua energia e preparati a ricevere.
Non dimenticarti di riconoscere quanto già hai, sii grata di questo.
Gratitudine ed abbondanza vanno insieme, non dimenticarlo.

Adesso veniamo al consiglio pratico. 

Siamo quasi alla fine del mese più corto e “problematico” dell’anno.
Almeno per me.
Quest’anno sta’ andando meglio e questa settimana, vista la carta oracolo, mi aspetto grandi cose.
Ma rimaniamo focalizzate.
Telefono in mano, apri google calendar o, se preferisci, la tua agenda.
Vai sul mese di marzo, giorno 8.
Festa della donna. E’ un venerdì.
Week End lungo 🙂 
Altra festività non per tutti ( mi riferisco ai B&B ) ma se la tua struttura è in targhet è ora di iniziare a pensarci.
Se non lo è ma vorresti che lo fosse prova a pensare un pò fuori dai soliti schemi.
Sii creativa.
Pensa alla tua cliente tipo, magari le hai dato anche un nome ( in molti lo fanno 🙂 ) 
prova a pensare a che tipo di esperienza le farebbe piacere vivere in questa giornata particolare
e prova ad impacchettarla in una bella offerta.
Per esempio: proponi una stage al femminile, magari chiedendo aiuto ad una persona che segui sui social.
Se fossi io la tua cliente ideale, per esempio, mi piacerebbe qualcosa a tema Tarot ( la mia passione) o Luna, meditazione, yoga.
Ma sarebbe bello anche un “salotto” letterario, tricot insomma qualcosa che unisca una mia passione allo stare con altre donne ed all’apprendere..
Prova a vedere se c’è qualcosa che puoi fare.
Forse un mese è un po’ poco per organizzare un evento
che preveda la partecipazione di persone
ma potresti iniziare a gettare un seme … che ne dici?
Parlandone insieme lo stiamo già facendo….

Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante.

Oggi il link è ad un video.
Oggetto: Google+ chiude.
Lui è Giorgio Taverniti, ti avevo consigliato il suo canale YouTube in una NL di novembre.
Mi piace molto, soprattutto per il suo impegno nel promuovere un Internet Migliore 
Ecco cosa dice, anche per Youtube.

Ne parliamo domani.

Un abbraccio,
Cinzia

NewsLetter numero 21. 

Carta Ispirazione per la settimana, Potenza. 

La frase è: “Sono un essere radioso, glorioso, potente.” 
“Sono un essere radioso, glorioso e potente” 

Anche questa settimana non si scherza! 
Sono carte, sono così motivazionali ed ottimiste. 
Questa settimana le carte ci invitano a riprenderci un po ‘del nostro potere. 
Se negli anni abbiamo perso o dato un qualcun altro o qualcosa d’altro il nostro potere personale è giunto ora il momento di riprendercelo. 
Qui il discorso si potrebbe allargare a dismisura ma, volendo rimanere in tema Vita da Host, come la prima cosa, la più banale, che mi viene in mente è Disintermediare.
L’ultimo post sul blog parlava proprio di questo. 

Ecco il collegamento, se per caso te lo sei perso.

Passiamo quindi al consiglio pratico.  
Da oggi e per qualche settimana vorrei tornare a parlare di Facebook e di come gestire al meglio la nostra presenza su questo social. 
In questo post ti dicevo che i social non sono fatti per vendere, almeno non direttamente. 
Sono  fatti per creare relazioni, per farci conoscere, per ispirare fiducia nelle persone, per socializzare. 
Quindi Facebook, partiamo da qui. 

Il più usato, dagli over 30, forse non il più amato.

Vai alla tua Pagina Facebook.
Per cominciare clicca sulla scheda in alto, la prima voce è Panoramica e ti permette di farti un’idea dell’andamento della tua pagina.

Mi piace, interazioni, copertura e post. Puoi vedere le ultime promozioni fatte e come sono andate. 
Idem con gli ultimi 5 post pubblicati. Infine puoi, o meglio, dovresti, aggiungere le pagine dei tuoi concorrenti. 

Avrai cos’ì un’idea chiara di come si muovono. 
Dopo aver visto i dati della Panoramica e le pagine dei concorrenti puoi passare a visionare i dati demografici relativi al genere, alla fascia d’età ed alla nazione di provenienza, città e lingua della tua utenza.

Tutti dati importanti dei quali tenere conto quando scrivi un post o crei una campagna
Per oggi mi fermo qui. 
Dedica del tempo a questo strumento, lo merita. 

Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante. 

Rimanendo in tema ecco un attrezzo che ti può essere utile. 
LIKEALYZER 
Gratuito, semplice da usare, mette in luce i punti di forza e i punti deboli della tua pagina. 

A lunedì, 
Cinzia 

Vita da host,marzo

NewsLetter numero 22. 

La carta ispirazione della settimana è Purification.
La frase è: ” My energy field is being cleansed of all that I do not need “
Che tradotta diventa:
“ Il mio campo energetico viene purificato da tutto ciò di cui non ho bisogno “
Inizia marzo e c’è aria di pulizie di primavera!
Questa carta ci invita a liberarci di tutto quello che non ci serve più, che non ci è d’aiuto nella nostra vita.
Lascia andare il vecchio, l’inutilizzato e ciò che non ti piace più, è il momento giusto.
Occupati anche del tuo corpo: digiuna, bevi molta acqua e nutriti di cibo vitale.

E nel lavoro?
Off Line potrebbe essere il momento giusto per sistemare carte e documenti, si avvicina il momento della dichiarazione dei redditi. 
On Line invece potresti approfittarne per osservare come stanno andando le offerte che hai preparato a fine gennaio.
Taglia, cuci ed incolla la dove serve.
Prepara dei post specifici per i canali social ed elimina senza timore quello che non funziona più.
Ricordati quello che ti dicevo nella diretta un paio di settimane fa:
chiudi entro il giorno 7 marzo  tutti i rimandi al social Google+ per evitare link rotti sul tuo sito.

Passiamo quindi  al consiglio pratico. 
Continuiamo a lavorare sulla nostra pagina Facebook.
Oltre a scegliere il nome e l’indirizzo della pagina ( mi raccomando, scegli qualcosa di semplice e facilmente ricollegabile alla tua struttura. Il nome stesso è la scelta migliore!), puoi personalizzare con una immagine di copertina ( ottima occasione per catturare l’attenzione dei tuoi potenziali ospiti. Non sprecarla! ) e l’immagione profilo ( può essere il logo o qualcosa che ti identifichi subito ) infine la categoria.
Nel nostro caso direi senza esitare Bed and Breakfast. Scegliere la categoria giusta ti permetterà di farti facilmente trovare.
Arriviamo così ad Informazioni. Compila tutti gli spazi, mi raccomando. Ed inserisci tutti i link del caso.
Chiudiamo con le risposte salvate automaticamente.
Il percorso da seguire è Impostazioni, Messaggi, Assistenza con le risposte e sbizzarrisciti.

Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante.

Sempre lui, un mito per chi lavora nel web.
Una lettura non guasta, se la pagina ancora non s’è l’hai ma anche se ci lavori già.
Tempo ben speso.

A lunedì,
Cinzia

NewsLetter numero 23. 

Carta Ispirazione per la settimana, Breakthrough.
La frase è: ” I soar into limitless love, light, and joy “

Che tradotta ( liberamente )  diventa:
“ Mi rialzo e mi vedo immensa, senza limiti d’amore, luce e gioia “

Siamo ad una svolta: tutto quello che hai fatto negli ultimi anni era una preparazione a questo momento.
Qualcosa che stavi aspettando da tanto tempo sta per realizzarsi.
Wow!
Che dire, allarga le braccia e preparati a raccogliere i frutti del lavoro fatto.
Il mio augurio è che arrivino tante belle prenotazioni, meglio se dirette.
Sono mesi che lavori duramente per questo e te lo meriti.
Mi raccomando: festeggia, ringrazia e poi vieni a raccontarmi tutto nel gruppo.
( o scrivimi in privato se preferisci )

Passiamo quindi  al consiglio pratico. 
Ultima puntata a tema Pagina di Facebook. Alcuni consigli random, spero utili per te. per me lo sono!

  • non smettere di pubblicare quando finisce la stagione ( questo è un errore che vedo fare tantissimo, i nostri ospiti e potenziali tali hanno la memoria molto corta, se volgiamo rimanere la loro prima scelta dobbiamo cercare di non perdere il contatto con loro, seppur virtuale )
  • hashtag, non esagerare, non sei su istagram ( uno o due vanno benissimo, io uso sempre #iduenoci ma potrebbe essere anche la località…)
  • installa il pixel di facebook sul sito, puoi farlo manualmente o istallando un plugin se usi WordPress ( se ti serve aiuto chiedi pure. qui rientriamo nel capitolo “misurazione”, credo sia un passaggio importante. )
  • definisci un budget da utilizzare ( le campagne facebook sono un’ottimo strumento, usalo! )
  • usa i pubblici personalizzati quando crei un’inserzione ( un altro strumento importante che ti permetterà di arrivare solo al pubblico giusto per te )

 
Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante.

Un aiuto per il discorso Pixel e pubblici personalizzati.

Da qualche parte ho letto:
“se non è misurabile non esiste”
si riferiva ai dati, ad esempio visite al sito, obiettivi raggiunti, click …
Tu cosa ne pensi?
Ami “misurare” o preferisci andare ad occhio?

A lunedì,
Cinzia 

NewsLetter numero 24. 

Carta Ispirazione per la settimana, Impeccability.
La frase è: ” I am impeccable in my thought, word and deed!  “

Che tradotta diventa:
“ Sono impeccabile nel mio pensiero, parola e azione! “

E’ il momento di essere impeccabile, nelle tue relazioni, nelle tue responsabilità, negli impegni presi.
Questa settimana occhio ai dettagli: è nelle piccole cose che spesso “cadiamo”.
Una parola di troppo, un si detto di corsa, un preventivo mandato senza pensarci troppo … porta maggiore attenzione a ciò che fai in questi giorni, a come lo fai. Sii impeccabile o, almeno, provaci.

Passiamo quindi  al consiglio pratico.

Facciamo un po’ di planning?
Oggi è l’ 18 marzo: mancano pochi giorni al 21, primo giorno di primavera.
(In realtà quest’anno il solstizio è il giorno 20, non chiedermi come mai )

Questa settimana potresti sfruttare l’effetto “precisetti” dell’arcano e pianificare campagne ( se le fai, su istagram e facebook )
promozioni ( le offerte che hai sul sito: crea una pagina per ciascuna e pubblicizza sui social quella adatta al periodo ) e i post per i social
Sfrutta la luce delle belle giornate per fare nuove fotografie delle camere, del giardino, tue ( why not? )

21 marzo: primo giorno di primavera, manca un mese a Pasqua! Inizia a preparare le campagne pasquali: copy, grafica e offerte speciali.

27 marzo: mancano pochi giorni al 1° di aprile, se hai voglia di pianificare qualche scherzo sui social ora è il momento!

Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante.

Ogni niente Link ma un suggerimento che trovo molto utile quando si parla di planning.
Il Batchimg: un giorno dedicato ad una sola attività!

Per esempio alla scrittura dei post o degli articoli del blog per il mese,  per le foto dei tuoi social, per l’amministrazione…
L’idea è quella di produrre tutto insieme ( in questo modo concentri gli sforzi e le ideee) e poi utilizzarlo nel mese successivo o quando vuoi tu.
L’ho scoperto seguendo Gioia Gottini ( alla fine un link te lo do, con tenta ) e devo dire che mi trovo molto bene.
Vedo aumentata la mia produttività.

Sai cos’è? Lo applichi?
Se ti va di raccontarmi ti spetto nel gruppo.
Ci vediamo giovedì, verso le 11, per la nostra diretta.

Cinzia

NewsLetter numero 25. 

Carta Ispirazione per la settimana, Enthusiasm.
La frase è: ” I celebrate everything in my life, and I live in limitess joy  “
Che tradotta diventa:
  “Io festeggio tutto nella mia vita e vivo nella gioia senza limiti “

Che meraviglia! Non trovi anche tu?
Questa settimana vai in contro alla vita a braccia aperte, celebra anche il minimo traguardo, la più piccola soddisfazione.
Te lo meriti.
Approfitta di questo stato d’animo per recuperare, se l’avevi smarrita, lo gioia nel fare le piccole grandi cose della quotidianita’.
Non so tu ma io a volte perdo di vista il senso di fare e rifare ogni giorno le stesse cose ( disfa i letti, fai una o più lavatrici, ed asciugatrici, stira, preparati per il chech-in, pensa alle colazioni del giorno successivo ed infine il check-out.
E poi? Poi di nuovo disfa i letti …).
Questa carta ci invita questa settimana a ricontattare il nostro spirito fanciullesco,
ad essere più gioiose, proprio nelle piccole cose. Ti svelo un segreto.
Mentre svolgo le faccende del mattino ascolto dei mantra.
2 in particolare : Hoponopono e l’ Om Mani Padme Hum
Hanno un effetto benefico sui miei pensieri e sul mio stato fisico.
Prova e poi mi racconterai.

Consiglio Pratico

Oggi voglio parlarti dell’importanza dell Cura dei dettagli.
Più osservo il mercato più mi rendo conto che a fare la differenza  tra due prodotti simili è proprio questo.
Parlo di comunicazione ma vale un pò per tutto.
E’ nei  dettagli  la differenza: cosa dico e come lo dico.
Non tanto nel prodotto finale che spesso si differenzia poco (nel nostro caso camera e colazione ), non è la quantità di quello che scrivo, non è nella spettacolarità con la quale comunico. No.
Se il mio obiettivo è distinguermi dagli altri, diventare un riferimento, dovrò necessariamente prendermi cura dei dettagli.
Quando comunico. Faccio così notare a chi mi segue che ci tengo, che tratto con cura quello che dico e come lo dico.
Punteggiatura, spazi vuoti, uso di termini chiari, piccole cose, in apparenza, ma che ti permettono di distinguerti.
E’ chiaro: il contenuto ci deve essere, da qui non si scappa.
Ma tutto quello che scrivi, e come lo scrivi, fa una differenza sostanziale nel comunicare.
In tutti i settori. Dice subito chi sei quanto vali quanto sei attento a ciò che condividi con gli altri.

La cura parla immediatamente d’amore. Solo chi ama il proprio prodotto mette cura, dedica tempo ai dettagli.
Questo crea relazioni.
Poche cosa fatte sempre meglio, curate alla perfezione.
Questo il mio invito oggi.

Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante.

Questo l’articolo che ti propongo oggi.
Per due motivi.
Il primo è il discorso della centralità del gestore, della sua esperienza e conoscenza.
La seconda l’importanza della sinergia, quando si decide di affidare ad altri la promozione della propria struttura, o una parte.
Fammi sapere cosa ne pensi.

Noi ci vediamo giovedi nel gruppo per parlarne.
Qui invece ci ritroveremo lunedì.

Cinzia

Vita da host,aprile

NewsLetter numero 26. 
Carta Ispirazione per la settimana, Peace.
“ I breathe deeply, knowing that all is well in my universe ”
” Respiro profondamente, sapendo che tutto va bene nel mio mondo “
Che bella sensazione! Sentire di essere al posto giusto, al momento giusto.
Sentire che tutto va bene, che siamo nel flusso, che c’è gioia, entusiasmo, vitalità.
Esco da settimane di “stanchezza” fisica e non solo quindi accolgo a braccia aperte questa carta.
La vita non è statica, le nostre giornate non lo sono.
Ed è giusto così.
Questa settimana passa del tempo nella natura, occupati del giardino se c’è l’hai. La natura è portatrice di pace e buon umore: mettere le mani nella terra ci connette con l’Uno.
Immediatamente ti sentirai meglio.

Consiglio pratico e Link?
Questa settimana cambio schema, chiedo perdono.

Ieri, 26 marzo, ho ricevuto una recensione su Booking.
Una recensione “brutta” per i miei standard.
Molto brutta.
Un bel 5,8 ( solitamente io viaggio tra il 9 ed il 10, sempre ieri però ho ricevuto anche un 8,8 con scritta Favoloso. La gente è strana )

La signora che ha lasciato la recensione da 5,8 ha scritto OK, ha elencato una serie di cose che le son piaciute ed altre meno.
Come ho scritto qui io ricevo 1 o 2 recensioni l’anno assolutamente disallineate con il mio standard.
Solitamente su Booking ma mi è capitato anche con Google: ho imparato che fanno parte del viaggio e cerco di non farmi rovinare troppo la giornata.

Il presupposto da cui parto è sempre lo stesso: cosa ho sbagliato?

Oggi ho deciso  oggetto di parlartene qui, rivoluzionando lo schema della newsletter,  perchè penso che potrebbe esserti d’aiuto.

I segnali c’erano già prima del suo arrivo.
1. Prenota la camera più economica ( e piccola ) per una persona e, subito dopo mi telefona per dire che saranno in 2. E’ un problema, mi chiede?
No, le rispondo io, nessun problema, dovrà pagare la differenza per la seconda persona. 20 euro. Ok, dice. Poco felice.
2. Qualche giorno prima dell’arrivo controllo la carta di credito.
Transazione negata.
Segnalo su Booking e, per cortesia, avviso la signora via whatsapp.
Si scusa, pensava non avessi prelevato ( ? ) mi ricorda la seconda persona, per la quale pagherà in loco e cambia i dati della carta.

Ecco, già questi due punti sono un segnale forte.
Cosa avrei potuto fare?
1. Offrire un up seller ( le persone che fanno di tutto per spendere poco sono le peggiori, quasi sempre. Sinceramente ci ho pensato anche, il mio intuito fin qui ha funzionato, ma era complicato realizzarlo coordinando il tutto con gli altri arrivi…. )
2. Mi sarei dovuta preparare meglio come stato d’animo.
Quando un ospite si preannuncia così occorre essere molto vigili ed attenti durante il check in.

E infatti:
1. Arriva camminando a fatica con 2 stampelle e un accompagnatore stra carico di bagagli. Sembravano 2 sportivi. Almeno lui. Arriva e si toglie tutto, viene a fare in check in in canottiere  (sportiva ) lei ha giaccone pesante e sguardo cupo. vedo ma non reagisco come avrei dovuto. ahimè.
2. Chiedo se vogliono la colazione, mi dicono si ma quando ricordo loro che è a pagamento cambiano idea.

Le sue rimostranze sulla recensione saranno proprio sui riscaldamenti che erano spenti ( in realtà non lo erano ma la temperatura esterna era 20 gradi al momento del loro arrivo, alle 20,  quindi la sera non son partiti, la mattina si, ma questo particolare non è stato citato ) e sulla colazione a pagamento ( cosa scritta chiara su booking, ovviamente ).

Cosa ho sbagliato?
1. Lui in canottiera mi ha portata a tralasciare di chiedere se volevano che forzassi il termostato per far partire i caloriferi. Cosa che faccio, solitamente, soprattutto con le donne.
2. Ho sottovalutato il cattivo umore della signora, probabilmente accentuato dal suo problema fisico. Avrei potuto offrirgli della frutta o una fetta di dolce per la mattina ( in camera c’è un set bollitore/caffè/tisane ) … 

Insomma, tutto questo per dirvi che a volte succede, arriva un ospite disallineato, diverso da quelli che solitamente ci scelgono. Arriva.
Facciamo attenzione ai segnali pre check in e poi restiamo vigili, in ascolto.
Non è facile, lo so.
Anche perchè, nel mio caso, queste persone arrivano semprequando sono particolarmente stanca o ho dei problemi extra o magari, come in questo caso, sto attraversando un periodo di malavoglia che mi toglie energia ed attenzione.
Non è un caso.

Ecco, mi fermo qui.
Spero che questo mio racconto ti possa essere d’aiuto o d’ispirazione.
Leggi il mio post sulle recensioni se ancora non lo hai fatto e noi ci vediamo giovedì nella diretta sul gruppo facebook.

La newsletter torna invece, nel suo format naturale, lunedì. 

Un abbraccio,
Cinzia

NewsLetter numero 27. 

Carta Ispirazione per la settimana, Voyage.
“I am safe and loved no matter where I am”
Che tradotto diventa “Sono sicura ed amata, ovunque  io sia”

Questa barca che naviga mi fa pensare che in qualunque mare mi trovi io oggi, che siano acque trasparenti e calme o torbide e mosse, sentirsi sicure ed amate è qualcosa che fa davvero la differenza.
Questa settimana usiamo questo pensiero come un invito.
Ci accadranno mille cose ( qui è la settimana del Salone del Mobile, oh my God! ) ospiti in ritardo, prenotazioni annullate o modificate, orari che cambiano, programmi che saltano … insomma, le solite cose con magari qualche nuovo contrattempo.
Impegniamoci a mantenere questa sensazione di amore e sicurezza e affrontiamo la vita partendo da qui.

Un consiglio pratico, da Host.
Questo mese vorrei tornare a parlarti di Istagram, un pò perchè non lo faccio da diverse settimane, un pò perchè è il mio social preferito, almeno in questo periodo.
Nelle prossime settimane ti darò alcuni consigli su cosa pubblicare, sulle foto, le didascalie, gli hashtag ed alcuni strumenti che ti permettono di programmare i post.
Oggi mi limito a farti una confessione e a ricordarti alcune regole di base.
La confessione: odio programmare ed odio gli strumenti per farlo. Le app.
Mi sforzo, ho anche seguito un corso di planning,  perchè ne comprendo l’importanza,in termini di energie e di tempo risparmiato,  ma quando si parla di social non sempre ci riesco, mi pare di perdere la mia spontaneità.
Ed ora  alcune semplici regole, di base, da rispettare ( secondo me ), sempre quando postiamo sui social.

  • non usare un social solo perchè lo usano tutti. Provalo, se ti va, ma se poi vedi che non è nelle tue corde lascia perdere senza sensi di colpa
  • quando scrivi cerca di comunicare qualcosa, un’emozione, una informazione, uno stato d’animo
  • sfrutta il potenziale delle foto, dedicaci del tempo, non essere frettolosa
  • crea relazioni con le persone che ti seguono

Ne parliamo giovedì nel gruppo.

Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante.

Oggi condivido un articolo che ho trovato interessante e del quale mi piacerebbe parlare con te nella diretta di giovedì. Eccolo.

Buona lettura.

NewsLetter numero 28. 

Carta Ispirazione per la settimana, Beauty.
“I am deeply and profoundly beautiful”
“Sono profondamente ed immensamente bella”
Questa carta dovresti stamparla ed appenderla sulla tua scrivania ( o sul frigorifero, vedi tu )
Noi spesso ci dimentichiamo di quanto siamo Belle, dentro e fuori. I canoni di bellezza che ci passa la Tv o i giornali di moda ci allontanano da quella che è la vera bellezza, la meravigliosa  luce radiante che emaniamo. E’ un  vero peccato.
Impegniamoci questa settimana a risplendere, partendo anche dal corpo se ci fa piacere. Regaliamo un massaggio o una seduta dal parrucchiere o quello che vogliamo ma non fermiamoci qui. Portiamo maggior consapevolezza proprio alla nostra unicità, al nostro valore, alla nostra natura divina. E facciamolo anche con i nostri amici, familiari, ospiti! Cerchiamo di guardarli con occhi meno superficiali, più autentici. La bellezza riempirà le nostre giornate, la nostra vita.
Un consiglio pratico, da Host.
Come promesso la scorsa settimana approfondiamo un pochino la nostra amicizia con il social  Istagram.
Vorrei dedicargli un po’ di spazio perché, oltre a piacermi molto, credo sia molto adatto per il nostro business.
Provo a  darti qualche idea su cosa postare perché immagino che anche tu, come me, sia posseduto/a ciclicamente dall’ansia chiedendoti “Cosa pubblico oggi?”
In un mondo ideale bisognerebbe evitare di pubblicare post a caso e seguire un piano.
Confessione n.1: non riesco a seguire piani.
E’ un mio limite, lo so. Li faccio ma poi son troppo creativa per rimanere negli argini.
Il mio consiglio? Media. Pianifica un pochino, per tracciare la strada, ma non esitare a cogliere l’attimo creativo. Di solito è lì che si nasconde il post migliore.
( Il mio post con i limoni la scorsa settimana, per esempio )
Alcune idee per creare una scaletta ricorrente?

  • Il B&B, inteso come esterno e/o interno, soprattutto particolari.
  • La colazione, tua, dei tuoi familiari, dei tuoi ospiti
  • Promozione, con la tua offerta più invitante
  • L’ultimo post del Blog ( se c’è )
  • Ricordati di iscriverti alla newsletter ( se c’è )
  • Il dietro le quinte ( camere sfatte, tavole da sparecchiare o tu mentre attendi un ospite … sbizzarrisciti )

Se ti fa piacere puoi alternarli con post più personali:

  • Chi sei e perché fai quello che fai
  • Il libro che stai leggendo ora
  • Quello che ti appassiona ( nel mio caso giardinaggio, tricot, tarocchi, lettura … )
  • I luoghi del tuo tempo libero, magari vicino a casa, mete che possono interessare anche ai tuoi ospiti
  • Il tuo angolo di casa preferito

Questi argomenti possono servirti per quando non hai idee o per organizzare un vero e proprio calendario editoriale. Vedi tu, in base al tuo carattere ed alle tue attitudini.

Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante.
Un passaggio che ho dato per scontato ma che forse scontato non è.
Su Istagram vale la pena passare al profilo aziendale.
Perché? Perché anche in questo caso, come per il discorso pagina facebook, con il profilo aziendale puoi accedere ad i dati statistici del tuo account, puoi puoi ottenere informazioni relative ai tuoi follower, e, addirittura, aggiungere un pulsante di contatto nel tuo profilo.
Ecco un buon articolo del mitico Aranzulla. Se vuoi ne parliamo giovedì.


Ti aspetto giovedì nel gruppo per confrontarci su questi temi, se ti va.

NewsLetter numero 29. 
Carta Ispirazione per la settimana, Courage.
“I live life passionately and courageously”
“ Vivo la vita con passione e coraggio “
Due ingredienti che fanno la differenza tra vivere e sopravvivere.
Questa settimana la carta ci invita a non farci frenare da credenze o condizionamenti limitanti. Ci invita ad osare, a prendere l’iniziativa con passione e fiducia.
Guardando la carta mi viene in mente un annuncio o una proclamazione.
Hai in mente qualche cambiamento o magari una nuova offerta o una nuova proposta per la colazione? Be, questa settimana credo sia il momento giusto per “annunciarlo” sui tuoi canali e iniziare. Qualunque cosa sia è arrivato il momento di farla.
Un consiglio pratico, da Host.
Continuiamo a lavorare con Istagram, per Istagram.
Stabiliti i macro-argomenti dei tuoi post ora passiamo al discorso foto.
Ricordi quando ti parlavo di baching?
Per le foto è la scelta migliore. Ne prepari un po’, per macro-argomento.
Non cercare la foto perfetta, finta, patinata.
Cerca immagini che siano vere, qualitative, diverse, originali, che emozionino.
Non puoi permetterti di postare immagini a caso.
Usa pure il tuo cellulare, andrà benissimo.
Scatta foto monotematiche ( es. colazione and food ) ma anche generiche, che possano andar bene con didascalie diverse. Non limitarti ad una foto per soggetto ma sbizzarrisciti: una più vicina, sul particolare, una con la visione d’insieme, una da sopra…ci vuol fantasia.
Non diementicarti di te!
Trova un alleato/a e dedica del tempo per farti fare delle foto. Ti torneranno utili, credimi.
Io conservo tutto su google foto e mi capita di utilizzare anche foto “vecchie” di anni.
Why not?
Un consiglio? Fai in modo che il tuo feed sia armonico. Senza esagerare, mi raccomando. Ma l’occhio vuole la sua parte, soprattutto su Istagram.
Cerca di accostare i colori, di alternare ( proprio come gli argomenti dei post ) i soggetti delle foto.
Cerca di guardare sempre il mondo, in generale, ed il tuo in particolare, con un occhio da “fotografa” e non esitare, quando trovi un bello scatto on line, magari un’idea alla quale ispirarti a salvarla. Potrai adattare l’idea alla tua realtà in un momento di calo di ispirazione.

Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante.
Ispirarsi aiuta, sempre.
Ne parliamo giovedì nel gruppo.

Vita da host,maggio

NewsLetter numero 30. 
Carta Ispirazione per la settimana, Flow.
“The glory of the universe flows through me!”
” La gloria dell’universo fluisce attraverso di me! “
Chiudiamo il mese di aprile con questa carta delicata che ci ricorda che è tempo di andare.
Tutto è al suo posto, tutto è proprio come dovrebbe essere perché non stiamo resistendo alla corrente del grande fiume della vita ma ci siamo arrese ed affidate ad esso.
Fluiamo, leggere, tranquille: non vorremmo che il fiume fosse più veloce o più lento. Va bene così com’è.
L’invito che leggo io è quello di mollare il nostro bisogno di controllo e “affidarci” alle acque del fiume. Loro sanno dove portarci.
In pratica? Cerchiamo di non essere rigide: le cose si posso fare in modi diversi.
Noi tendiamo a pensare che ci sia solo un modo per andare da A a B, il nostro. Non è così. Questa settimana cerchiamo di ricordarcelo soprattutto quando interagiamo con i nostri adorati clienti o potenziali tali.


Un consiglio pratico, da Host.
Continuiamo il nostro lavoro su Istagram affrontando oggi 2 argomentoni.
Creare una didascalia
per ogni categoria e creare dei gruppi di hashtag.

Abbiamo fatto batching per le foto? Ottimo, adesso affrontiamo allo stesso modo il discorso didascalia. Anziché scriverle una ad una,  foto dopo foto, guarda quante foto hai per ogni categoria e cerca di scriverne altrettante. Possono essere un estratto di un tuo post del blog, la risposta a una domanda che ti arriva di frequente, un semplice saluto, una novità … testa, non aver paura di sbagliare, guarda cosa funziona meglio con i tuoi followers e divertiti.

Ora veniamo agli hashtag: per rendere la tua vita su Instagram più facile, puoi creare  i tuoi gruppi di 10-20 hashtag da far ruotare a seconda dell’argomento, in modo da averli pronti per un bel copia/incolla su Instagram.
Non usare sempre e solo lo stesso gruppo,crea 3-4 blocchi di hashtag, salvali sulle note del telefono o, ancora meglio, usando l’apposita funzione di Planoly. Io uso evernote.

Prima di iniziare a usare un hashtag chiediti sempre se è usato dalle persone che vuoi attrarre e con cui vuoi lavorare: stai facendo tutto questo per catturare l’attenzione di nuovi potenziali ospiti non dimenticarlo mai.
Puoi anche fare una ricerca con l’apposita funzione di Instagram: digita una parola chiave relativa alla tua nicchia e guarda quali sono gli hashtag che saltano fuori, le foto al loro interno, e gli hashtag relativi che appaiono sopra la griglia delle foto. Insomma sii creativa.


Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante.
Credo che a questo punto del percorso meriti una lettura, o rilettura, il libro di Austin Kleon,
Ruba come un artista.
Lettura dello scorso mese di agosto.

NewsLetter numero 31. 

Carta Ispirazione per la settimana, Miracle.

“ My life is a miracle! “

Iniziamo il mese di Maggio alla grande.

Se riuscissimo a far diventare questa affermazione una consapevolezza avremmo risolto i nostri problemi. Tutti. La vita è un Miracolo, dall’inizio ( qui vediamo le uova nel nido ) al termine…il più grande. Il più bello. Per questo ci attacchiamo tanto.

Ma oggi, in questa carta, leggo anche un invito a cogliere i “piccoli” miracoli che quotidianamente avvengono nelle nostre vite, a riceverli con cuore aperto e grato.

La frenesia del vivere quotidiano, i nostri ritmi ci fanno vivere costantemente in uno stato di “distrazione”. L’attenzione è alla cosa da fare nel prossimo futuro o al cellulare. E’ altrove. Difficilmente è nel qui ed ora.

Questa settimana sforziamoci un po’ di stare nel presente perché solo così possiamo cogliere la meraviglia di ciò che ci succede.

Il sorriso di riconoscenza o la richiesta, muta, d’aiuto di un amico/ospite, la natura che si svela, una mail alla quale dedicare maggiore attenzione…insomma, piccole cose, semplici, che solo rallentando un po’ possiamo cogliere per quello che in realtà sono, dei Miracoli.

Un consiglio pratico, da Host.

Siamo arrivati all’ultima tappa di questo percorso di approfondimento su Istagram.

L’ultima cosa da fare oggi è trovare la tua app di programmazione preferita.

Spero tu non sia come me, io ho grossi problemi con la programmazione. Ne abbiamo già parlato.

Se ne stai già usando una e ti trovi bene, continua tranquillamente a usare quella. Io oggi te ne elenco alcune. Il vantaggio: puoi vedere il tuo feed, nel suo insieme, prima di pubblicare. Non è male!

Nessuna di queste app pubblicherà al post tuo, sono proprio le linee guida di Instagram a impedirlo: ti arriverà una notifica sul telefono al momento della pubblicazione e in pochi passaggi dovrai pubblicare tu la tua foto, incollando la didascalia che avevi già preparato.

Planoly è l’app che ho provato ad usare anch’io. È gratis fino a 30 foto caricate sulla piattaforma ogni mese.

Later È gratis fino a 30 foto pubblicate su Instagram attraverso l’app, forse più conosciuta perchè disponibile da più tempo.

Queste due app possono essere usate anche dal computer: è molto comodo perché puoi caricare le foto che hai sul pc, e soprattutto scrivere le didascalie con una tastiera molto più comoda di quella che hai sul telefono.

Anche HootSuite e PostPickr permettono di programmare le foto di Instagram, ma non ti danno la possibilità di vedere le foto disposte sulla griglia del feed.

Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante.

Torno a proporti un video di Montemagno. Un video provocatorio. Come lui.

Ne parliamo giovedì’.

NewsLetter numero 32.


Carta Ispirazione per la settimana, Love.
“ I’m wonderful! I recive and give love today and always! “
” Sono meravigliosa! Ricevo e dono l’amore oggi e sempre! “
Ragazze/i, questo maggio è partito alla grande e continua anche meglio,
almeno per quanto riguarda le nostre carte.
Non so voi ma io mi fermo troppo poco a riflettere su quanto affermazioni di questo tipo siano vere e su come, vivere con questo genere di consapevolezza, cambierebbe radicalmente la vita, mia e di chi mi sta intorno.
Come forse sapete medito quotidianamente da anni. La teoria la so bene, è sulla pratica che…cado.
Questa settimana apriamo il nostro cuore e prepariamoci a ricevere Amore.
L’Amore è l’unica via, l’unica strada, l’unica soluzione.
Anche sant’Agostino diceva.” Ama e fa ciò che vuoi “.
Quindi che Amore sia, dato, ricevuto, pensato, scritto…come vuoi, scegli tu.
Unica regola: non elemosinare ma sii generosa/o.
Nel dare e nel ricevere.

Un consiglio pratico, da Host.


Rimaniamo in tema LOVE.
Qual’è la cosa che piu’ ami nel tuo essere gestore di bed and breakfast?
( O che ti fa desiderare di diventarlo?)
Rispondi di pancia, senza pensarci troppo su e poi, se ti va, raccontamelo.
Mi interessa molto.
Nel mio caso ne ho due. 

  • La possibilita’ di incontrare persone provenienti da tutto il mondo ed entrare in contatto, grazie a loro, con usi e costumi diversi dai miei. Ospitandole scopro inaspettate similitudini, gusti comuni ma anche grandi diversità. Grazie a loro sono diventata consapevole del fatto che  non esiste un modo solo di vivere la vita, di vivere la coppia, l’essere genitori, un modo solo di fare colazione, di vestirsi, di interagire. Lo considero un grande insegnamento.
  • Avere ospiti  mi ” sprona ” a non smettere mai di prendermi  cura della mia casa, del giardino e di tutto quello che ruota intorno alla mia ospitalita’. E’ un aiuto indiretto importante e mi piace molto perchè l’effetto di tutta questa cura si diffonde anche sulla mia vita e su quella dei miei figli o amici o parenti che capitano a I Due Noci.

Avere chiaro cosa amiamo del nostro lavoro puo’ essere di grande aiuto, nei momenti di difficoltà, quando ci capita di dubitare, di aver timore. Insieme alla motivazione ( della quale ti parlavo qui ) è il nostro carburante a cui possiamo sempre attingere. Non è cosa da poco.

Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante.
Preparati a commuoverti.

La newsletter torna, puntuale,  lunedì,
Noi ci vediamo giovedi’ nel gruppo facebook per approfondire.
Un abbraccio,
Cinzia

NewsLetter numero 33

Carta Ispirazione per la settimana, Silence.
“ I’m serene, no matter what is occurring around me “.
“Sono sereno, non importa cosa stia accadendo intorno a me”.
Questa settimana la carta ci invita a prenderci del tempo per guardarci dentro e cercare quel luogo silenzioso, di pace, dove pensiamo possa abitare la nostra anima.
Proprio la scorsa settimana ti dicevo che medito…Ecco, l’invito potrebbe essere ad approfondire, se già c’è l’hai, o ad iniziare una pratica di meditazione.
Se vuoi parlarne scrivimi, sarò ben felice di raccontarti la mia esperienza.
Avere un luogo di pace, intimo, sempre a disposizione, a cui ricorrere quotidianamente è una grande risorsa. Una ricchezza. Credimi.

Un consiglio pratico, da Host.
Il consiglio di oggi in realtà è una domanda.
La prendo da lontano.
La scorsa settimana ero su fb, in un gruppo di “smanettoni SEO” ed una persona chiedeva ai membri del gruppo “cosa digitate quando cercate una struttura per le vostre vacanze?”
La domanda  ha chiaramente catturato la mia attenzione.
La risposta piu’ gettonata?
Vado su Booking, digito Hotel +¨paese.
E ci stà, lo faccio anch’io, soprattutto se viaggio all’estero.
Qualcuno usa Airbnb, qualcuno Trivago. Stop.
Nessuno ha citato altri portali o OTA.
Molti prenotano direttamente li’, qualcuno dice di andare su Google My business e cercare la struttura per recuperare un numero di telefono o una mail e chiamare nella speranza di strappare un prezzo migliore.
Era un gruppo di nerds, ok, ma il dato allarmante che voglio condividere con te oggi è questo:
nessuno “perde tempo” parole testuali, ahimè, a visitare il sito della struttura perché “sono brutti ed inutili”
Puoi immaginarti il mio sconforto?
La domanda che mi son fatta e che ti faccio oggi è questa:
val davvero la pena darsi da fare on line e off line, farsi conoscere, lavorare sul proprio sito, avere un booking engine e darsi da fare  per disintermediare?

Mi piacerebbe sapere se ti sei mai fatta questa domanda e, se si, che risposta ti sei data.
Io ti diro’ la mia opinione nella diretta di venerdi nel gruppo.

Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante.
Per chi non sa cosa si intenda per Disintermediare in campo turistico.

NewsLetter numero 34.

Carta Ispirazione per la settimana, Sanctuary.
“ I’m divinely guided gently and lovingly “.
“Sono divinamente guidata, con dolcezza ed amorevolezza”.
Anche questa settimana le carte ci invitano a guardarci dentro, a cercare quel luogo sacro dentro di noi, un santuario dove possiamo più facilmente entrare in ascolto della voce della nostra anima.
Che periodo profondo: 4 carte meravigliose che ci portano un messaggio forte e chiaro.
Prendi consapevolezza di chi sei, di cosa sei e resta in contatto con questa parte di te. Sempre.
Quando mangi, cammini, corri, lavori, guidi … sempre.
Questo il mio augurio per tutt@ noi.
Se ti fa piacere, se è nelle tue corde, puoi anche pensare di realizzare in casa tua, in un angolo che ti piace particolarmente, un piccolo altare. Un luogo che per te sia sacro, dove ci stai bene e puoi ritirarti quando vuoi meditare o contattare la tua parte più profonda.
Puoi mettere candele, immagini che siano sacre per te, fiori. Scegli tu, liberamente.
Personalmente non ne sento l’esigenza ma ho molte amiche che lo hanno realizzato, con semplicità, e hanno visto che è d’aiuto per la loro pratica.
Vuoi che te la dica tutta? per me il mio santuario “esterno” è la mia casa, il mio B&B.
Gli dedico cura, attenzione, amore. Mi piace fare in modo che sia un luogo sempre accogliente dove chi arriva possa stare Bene. Famiglia, amici, ospiti paganti e non. deformazione professionale, forse…
Quanso sono nella mia casa mi sento avvolta e protetta. Al sicuro.
E’ cosi’ anche per te?


Un consiglio pratico, da Host.
Cambio di programma al volo per il consiglio di questa settimana.
Non un consiglio ma una news calda calda.

Airbnb si sta preparando a lanciare una novità tariffaria che potrebbe rendere più complessa la gestione delle tariffe online: dal 4 giugno 2019 i nuovi property manager e hotel che si collegano dall’Asia (escluso il Giappone), dall’Europa e dall’Africa tramite channel manager avranno un piano tariffario unico mentre i property manager che sono già sulla piattaforma potranno scegliere se rimanere al piano classico che prevede commissioni dal 3 al 5% con addebito all’ospite di una parte delle fee oppure di passare al.nuovo: un modello più simile a quello di Booking ed Expedia che prevede una commissione del 14% per l’host ma nessuna spesa aggiuntiva per il guest.
Nell’ottica di una sempre maggiore competizione con le OTA e di una sempre più ampia apertura agli hotel sulla piattaforma la mossa era prevedibile ma è complesso ora capire cosa succederà, sia nella competizione all’interno di Airbnb che in quella tra piattaforme diverse.

Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante.
Airbnb ha mandato una mail agli Host.
Personalmente non ho ricevuto nulla, tu si?
Io l’ho presa da qui. 

https://skift.com/2019/05/27/airbnb-eliminates-most-guest-fees-to-take-on-booking-holdings/

Ridendo e scherzando siamo alla NewsLetter numero 35. 

Carta Ispirazione per la settimana, Communication.

“ I communicate from my heart, and love surrounds and protects me “.

” Io comunico dal mio cuore e l’amore mi circonda e mi protegge “.

Comunicare partendo dal cuore, questa settimana la carta ci chiede davvero tanto.

La comunicazione, se onesta e sincera, consente di suscitare fiducia, e ci permette di essere davvero chiari su quello che pensiamo, sulla nostra posizione, sui nostri sentimenti.

Parlando da Host: chiari su quello che offriamo, a livello di prodotti e servizi, chiari sui termini, sulle regole, sulle richieste.

L’invito quindi è a portare ancora maggiore attenzione a come comunicheremo questa settimana: di persona, al telefono, via mail o sui nostri canali social.

Dire il vero, comunicare la nostra verità senza esitazione: proviamoci con i nostri ospiti, soprattutto con quelli “spigolosi” che forse mossi da questo inaspettato caldo si son moltiplicati. Almeno a I Due Noci 

Un consiglio pratico, da Host.
Senza quasi accorgerci siamo a giugno.
Mi piacerebbe dedicare questo mese ad un tema a noi ( host navigati ) molto caro.
La disintermediazione.
Cos’è? Val la pena lavorarci?
I pareri sono discordanti. C’è chi dice si e su questo argomento ha costruito il suo business e c’è chi dice no, che per le piccole strutture non vale la pena. Meglio affidarsi alle OTA ed al classico passaparola.
Ti dico subito la mia cosi’ le prossime tre settimane sai cosa ti aspetta.
Io sono per il si, credo valga la pena almeno provarci.
Ma ti dico sinceramente: non è una cosa per tutti.
Disintermediare significa vendere le proprie camere senza utilizzare una OTA, cioe’ senza appoggiarsi ad un portale come Booking o Airbnb che mostra e vende le nostre camere per noi, trattenendo una provvigione. Giustamente, aggiungo io, visto il lavoro che fanno.
Alternative?
Approfondiremo nelle prossime settimane.
Cosa ti serve assolutamente? Un sito tuo!
Senza un sito e’ davvero difficile pensare di vendere in autonomia.
 
Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante.
Te ne lascio due
Sito web si, sito web no  
Le OTA, una risorsa per il tuo B&B  

Ridendo e scherzando siamo alla NewsLetter numero 36. 

Carta Ispirazione per la settimana, Faith.

“ My life is divinely guided “.
” La mia vita è guidata divinamente  “.

La carta di questa settimana ci porta un messaggio forte e chiaro:
abbi fiducia, sei esattamente dove e’ giusto che tu sia.

Anche se hai l’impressione di aver perso il tuo appoggio, di essere sospesa, proprio come nell’immagine sulla carta.
La fede è cio’ che permette alle tue abilita’ di manifestarsi:
credere che  sia possibile, avere pazienza, lasciare al seme piantato il tempo necessario per germogliare. Affidarsi. Sono tappe fondamentali.

Come declinare tutto questo nella nostra settimana da Host?
Direi che questa settimana l’invito della carta e di perseverare, di credere in noi stesse, nelle nostre idee, nelle nostre intuizioni e nelle scelte lavorative fatte nei mesi scorsi. 
Se, per esempio hai modificato i prezzi delle camere, hai inserito un nuovo servizio, un’ offerta, o hai fatto una modifica on line e non vedi i risultati che speravi:  la carta ti dice abbi fede, aspetta, dai tempo all’universo di rispondere alla tua idea, al tuo cambiamento.
Anche se non lo vedi tutto si sta muovendo. It’s Happening! Sta’ succedendo.

Un consiglio pratico, da Host.
Continuiamo a parlare di Disintermediazione.
Numeri alla mano: che % di prenotazioni ti arriva dalle OTA?
Piu’ o meno del 50%?

  • Se non hai questi dati ferma tutto e chiamami che ne parliamo. Tutto quello che non è misurabile, di fatto, non esiste. Affermazione brutale, mi rendo conto, ma vera. Soprattutto quando si parla di business
  • Se tue prenotazioni arrivano solo dalle OTA preparati a rimboccarti le maniche ma abbi fede ( carta oracolo docet ). Con pazienza vedrai che le cose cambieranno

Come ti dicevo la scorsa settimana Disintermediare significa vendere le proprie camere senza utilizzare una OTA, cioe’ senza appoggiarsi ad un portale come Booking o Airbnb che mostra e vende le nostre camere per noi, trattenendo una provvigione.
Giustamente, aggiungo io, visto il gran lavoro che fanno.
Hai letto il mio post della scorsa settimana? Ecco, cerchiamo di stupire piacevolmente il nostro potenziale ospite che ha fatto la “fatica” di cercarci on line magari dopo averci visto in una OTA. Fatica, abbiamo visto, niente affatto scontata.
Come? 
Tre  consigli al volo, tre temi sui quali lavorare seriamente. Da subito.
 Per ora te li butto li, li approfondiremo nelle prossime settimane.

  1. Comunicazione : il potenziale ospite ci ha cercato on line e ci contatta. Al telefono, via mail, via whatsapp ( mi capita sempre sempre piu spesso ) va accolto con la massima cura. Lo stai facendo?
  2. Sito Web: sempre lui, il potenziale ospite, e’ atterrato li, nel nostro negozio virtuale. Stupiamolo positivamente: come sei mess* lato sito?
  3. Valore Aggiunto: perché dovrebbe lasciare la comfort zone che le OTA gli offrono e prenotare direttamente con noi? Cosa gli offri in piu?

 
Ne parliamo venerdi’ alle 11,30  ( si, ci siamo spostati )  durante la diretta nel nostro gruppo Fb.

Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante.
Eccolo.

Lo commentiamo insieme venerdi?
Buona settimana e buon lavoro.
Un abbraccio,
Cinzia

NewsLetter numero 37 


Carta Ispirazione per la settimana, Truth.
“ I live my truth “.
” Vivo la mia verità “.

Essere veri, essere autentici: questa settimana i giochi si fanno duri.
Spesso la difficolta’ piu’ grande nel vivere una vita autentica è capire cosa sia davvero vero per noi. L’invito della carta per questa settimana è di contattare quella parte dentro di noi che sa cosa e’ Vero ( c’è, stanne cert, mettiti in scolto e vedrai che la trovi ) e poi passare in rassegna la nostra vita: relazioni, lavoro, affetti …

Noi ci limitiamo alla nostra  Vita da Host :
potrebbe essere arrivato il momento di lasciare andare qualche tipologia di ospite perché hai capito che proprio non fa per te o per la tua struttura ( ad esempio le famiglie con bambini piccoli, o i giovani under 30 ), o magari di modificare il motto del tuo sito o la tua immagine on line, per esempio, perche’ non ti rispetta piu’.

Lo so, essere autentici non è mai facile, temiamo di essere giudicati, non compresi.
Abbiamo paura di perdere lavoro, prenotazioni, ospiti.
Ma non temere, vivere in maniera genuina permette alla vita di stupirti.
Se ti concederai del tempo per essere autentica vedrai accadere dei veri e propri miracoli.
Credimi.
 

Un consiglio pratico, da Host.
La scorsa settimana ti facevo una domanda.
Numeri alla mano: che % di prenotazioni ti arriva dalle OTA?
Piu’ o meno del 50%?
Dalle mail  ricevute mi sono accorda di aver dato per scontato un passaggio.
I numeri alla mano.
Tenere traccia del nostro lavoro è fondamentale.
Senza un budget che ci dice come stiamo andando siamo come una nave che esce dal porto senza bussola. Navighiamo a vista!
Il consiglio di oggi quindi è:

  1. Se non lo hai mai fatto o se viaggi piu’ o meno a vista segnando solo qualcosa qua e la, inizia subito. Immediatamente.

Scegli il formato che preferisci. Va bene cartaceo, va bene elettronico. Io uso exell. Un foglio per ogni mese di apertura.
Sul foglio posiziona le camere e per ogni camera le prenotazioni ricevute.
Alla fine del mese potrai valutare i seguenti dati:

  • il totale delle notti di occupazione per camera
  • il totale incassato da ogni camera e il totale complessivo
  • la tipologia di ospite ( single, coppia, famiglia…)
  • il canale di prenotazione ( diretta, booking, Airbnb,…
  • eventuali servizi aggiunti con rispettivo totale

Piu’ dati riuscirai a raccogliere piu’ utile sara’ la tua analisi.
Vedrai che gia’ dopo qualche mese avrai un quadro piu’ chiaro del tuo lavoro e dopo qualche anno di “numeri” potrai fare scelte piu’ consapevoli. E vere, per rimanere in tema.

  1. Se invece sei un Host che fa i compiti ed i tuoi numeri ce li hai ti invito a fare delle valutazioni in chiave di Disintermediazione, cosi’ chiudiamo il discorso.

In pratica: negli ultimi anni le vendite attraverso OTA sono aumentate? Sono diminuite? In che percentuale? E’ un andamento costante dell’anno o è stagionale? Quando? Insomma, fai tutte le valutazioni del caso e poi, se il lavoro fatto ti soddisfa complimentati con te stesso e magari fatti anche un regalo. Se invece pensi ci possano essere spazi di miglioramento possiamo parlarne. Vedi tu.
Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante

Questa settimana ti consiglio un libro che parla dell’importanza dei soldi e di come imparare a gestirli. Partendo proprio dai numeri.
Eccolo.  Venerdi’ la diretta Fb non ci sara’.
Un brutto dolora al braccio destro mi ha aiutata a capire che ho bisogno di una pausa.
Chiudo il B&B qualche giorno e scappo al mare.
(Almeno questa e’ la mia intenzione oggi)
Saro’ meno presente anche sui social, se qualcosa postero’ sara’ su @istagram

Vita da host,luglio

NewsLetter numero 38 


Carta Ispirazione per la settimana, Joy.
“ Joy and ecstasy flow through me wildly and freely “.
” La gioia e l’estasi fluiscono attraverso di me selvaggiamente e liberamente “.

Wow, che carta meravigliosa!
Gioia, amo questa sensazione.
Soprattutto quando mi coglie impreparata, quando mi rendo conto di essere piena di gioia senza un motivo apparente.
Noi siamo qui per provare gioia ed il nostro scopo ( come anime ) e’ espandere la gioia intorno a noi:
ogni volta che scegliamo di focalizzare la nostra attenzione su quello che ci da gioia questa area della nostra vita prospera.
Lo hai notato?
L’invito quindi, per questa settimana, e’ di portare l’attenzione sugli aspetti della tua vita da Host che ti procurano gioia. L’accoglienza? La colazione? Forse quando ricevi un ringraziamento sincero? O forse ti “ basta “ essere Host per sentirti gioioso?
Prova a farci caso e poi, se ti va, raccontami.

 Questa settimana niente consiglio pratico, da Host e niente Link.

Oggi e’ il 1 luglio, siamo nella settimana del mio compleanno!

Ebbene si, ogni anno torna, inclemente, questa data un po’ magica un po’ spaventosa.
Quest’anno sara’ il primo compleanno che condividero’ anche con te.
Ho pensato quindi ad un regalo per festeggiare e festeggiarci come meritiamo. 
Certe occasioni capitano una sola volta nella vita.
Giusto?
Ecco quindi il regalo che ho pensato per noi.

Lo puoi scoprire qui.

Spero ti piaccia.

NewsLetter numero 39

 
Carta Ispirazione per la settimana, Gratitude.
“ This is a glorious time to be alive, and I am so grateful “.
” Questo è un momento glorioso per essere vivo, e sono così grato “.

La Gratitudine è un tema ricorrente in questo mio 2019.
In giugno ho anche seguito un percorso on line  molto bello che mi ha portata ad iniziare un diario della gratitudine. Ci pensavo da un po’ ma solo grazie a questo lavoro ( l’ideatrice e’ Marta, su istagram @Marta.albe ) mi sono finalmente decisa. Grazie, grazie, grazie 

Provare gratitudine, rendersi conto che la nostra vita e’ piena di piccoli grandi motivi per i quali essere grati, riconoscerne qualcuno ogni giorno, focalizzare li’ la nostra attenzione …
Se ancora non lo sai te lo svelo io: e’ un atteggiamento del cuore che riempira’ la tua vita di Gioia.
Vedrai succedere dei veri e propri miracoli intorno a te.
Ti rivelo anche un segreto. Io ringrazio mentalmente la Vita, l’Universo, ogni volta che ricevo una prenotazione. Perche’? Perche’ mi rendo conto che non e’ un fatto scontato! Essere scelta tra tante proposte, tutte simili, spesso anche piu’ economiche, piu’ accattivanti o piu’ non so cosa mi stupisce ogni volta e mi riempie di gratitudine sincera.
Certo, lo so, e’ frutto anche di tanto lavoro ( sono qui per questo ) ma so che non dipende solo da questo.

Un consiglio pratico, da Host.
Se sei una struttura stagionale forse questo consiglio e’ in anticipo. Tienilo da parte, lo potrai rileggere a fine ottobre.
Se invece hai una struttura con apertura annuale probabilmente la scorsa settimana hai controllato come sono andati questi primi sei mesi.
Abbiamo infatti terminato giugno e siamo a meta’ anno.
E’ il momento di controllare se abbiamo lavorato bene, se siamo in linea con i nostri obiettivi e valutare un’ eventuale aggiustamento della rotta se qualcosa non sta’ andando come pensavamo.
Nella newsletter n. 37 ti invitavo a tenere una traccia dei numeri della tua attivita’ in un’ottica di disintermediazione.
Ma i numeri che si possono monitorare sono tantissimi.
Non sei obbligat@ ma, se hai letto il libro che ti consigliavo sempre nella newsletter 37, credo che tu abbia capito l’importanza di questo tipo di analisi.
Cosa voglio fare oggi? 
Visto che siamo in tema di confidenze, ti do alcuni dei “miei “ numeri.
Due premesse fondamentali.

  • Per quanto riguarda i canali social non sono una fanatica del numero, anzi. Ma dargli un’occhiata ogni tanto serve.

Ad esempio: Twitter non lo sto’ piu’ seguendo e si vede, e’ aumentato in modo importante il numero delle persone che segue la mia pagina Facebook ( probabilmente dipende da questo nuovo progetto di mentore ma e’ comunque un dato interessante ) idem per linkedin, un social sottovalutato, secondo me, del quale forse preso ti parlero’.

  • Per quanto riguarda invece le prenotazioni, il mio proposito per quest’anno e’ aumentare la vendita diretta e, per ora, direi che sta’ andando molto bene. Sono aumentate considerevolmente anche le prenotazioni semestrali ( merito in parte del mio sito nuovo ed in parte del buon lavoro fatto gli anni passati. Sto’ ricevendo tante prenotazioni da persone che ho gia’ ospitato ) Ecco quindi i numeri. Fai le tu valutazioni.
  1. Canali social
   Inizio 201901 luglio19
       
       
FaceBooklike1386 1403 
   seguito 1300 1542   
       
Twitterseguito540 547 
       
Istagramseguito774 796 
   post 1315 1410   
       
      
       
Linkedinseguito1467 1512 
       
       
  1. Prenotazioni
Notti vendute dal 1 gennaio al 30 giugno
     
     
2017 213  
     
2018 279  
     
     
Pernottamenti di giugno
     
217 46  
218 52  
     
Prenotazioni Dirette
     
2017 1941%
2018 3567%
    

 
 
Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante
L’ultimo post di Gioia Gottini.
Perche’ parla di bilanci e ne propone uno che mi e’ piaciuto molto e che ti consiglio vivamente di provare.
 

NewsLetter numero 40


Carta Ispirazione per la settimana, Playfulness.
“ My joy is the greatest gift that I give to other “.
” La mia gioia è il più grande dono che io do agli altri  “.
Secchiello e paletta: questa carta e’ arrivata nella stagione giusta.
L’invito e’ chiaro: questa settimana permetti al tuo bambino interiore di giocare. Divertiti, sii giocoso. La tua salute ne giovera’, il tuo umore anche. Come declinarla nelle nostre giornate da Host ?
Qui il consiglio che sento di darmi e’ : scatena la tua fantasia!
Il suggerimento che vorrei ti arrivasse e’ quello di mollare un pochino la presa, di smettere per qualche giorno o qualche ora, vedi tu, i panni dell’ Host serioso e concederti una pausa. Basta poco, credimi.
Un aperitivo improvvisato, con o senza ospiti, un sottofondo musicale diverso, magari durante la colazione o mentre sistemi le camere ( quando sistemo le camere io uso questo mantra  ) o magari prendersi del tempo per due chiacchiere con un ospite simpatico, senza fretta, senza ruoli … sono sicura che troverai il tuo modo.
Il mio augurio? Che sia una settimana di leggerezza, giocosa.

Un consiglio pratico, da Host.
Siamo a meta’ luglio, si avvicina il periodo piu’ caldo per il nostro lavoro. E non mi riferisco solo al clima.
Tutti noi abbiamo un limite di sopportazione per la stanchezza fisica e psicologica.
Avvicinarsi troppo o addirittura superarlo spesso equivale a passare da una situazione nella quale siamo attivi nel nostro fare ad una in cui siamo passivi e viviamo come fossimo  in balia degli eventi.
Immediatamente perdiamo tutta la gioiosita’ di cui ti parlavo prima.

Ed e’ un vero peccato, non lo pensi anche tu?
Perdiamo l’entusiasmo, ci dimentichiamo completamente del senso di quello che facciamo e iniziamo a lamentarci di tutto e di tutti. I problemi aumentano, gli imprevisti anche … insomma, tutto il nostro impegno per fare arrivare gli ospiti, per riempire le camere si risolve in qualche settimana di lavoro durissimo e di poca soddisfazione.
Per noi ma anche per i nostri ospiti ( vedi: recensioni non brillanti ).

Tre semplici consigli + 1 da mettere in campo subito come prevenzione.

  1. Coltiva con cura un team di supporto al quale appoggiarti. Che si tratti di imprevisti o stanchezza poco importa: avere qualcuno di fidato a cui delegare o a cui chiedere aiuto e’ fondamentale. In Imprevedibile Imprevisto trovi maggiori spunti. Inizia a guardarti intorno, scegli con cura i tuoi alleati ed evidenzia quali aspetti del tuo lavoro potrebbero essere svolti da altri ( magari la pulizia o la cura del giardino, la spesa, lo stiro … vedi tu )
  2. Riposati ogni volta che puoi, senza sensi di colpa o pippe mentali. Ritagliati ogni giorno del tempo, anche solo mezz’ora, per te, per fare qualcosa che ti rilassi, che ti faccia stare bene. Pensa a te come ad un telefono cellulare: mettiti in carica prima che la batteria scenda troppo e scegli con cura come farlo.
  3. Impara a dire no. Non so quale sia la tua situazione particolare ma, per farti capire, prendo spunto dalla mia. Ospiti diversi ogni giorno, o quasi. Dopo 2 check in notturni e magari 2 colazioni prima dell’orario mio abituale io son gia’ in zona rossa. Devo riposare. Ho quindi imparato a ridurre al minimo tutti quei si che compromettono troppo la qualita’ delle mie giornate e cerco di farlo al momento della prenotazione in modo da evitare di deludere gli ospiti. Vedi tu cosa puoi fare in questo senso.

Infine il consiglio + 1: ( se mi segui da un po’ probabilmente non ne avrai bisogno ).
Usa queste giornate, se non sei gia’ in altissima stagione, per programmare qualche post sul tuo canale social. Probabilmente durante le prossime settimane avrai meno tempo da dedicare a questo aspetto.
La creativita’ e’ qualcosa di fragile e spesso e’ proprio il primo aspetto di noi  a soffrire dell’eccessiva stanchezza.
Sparire on line proprio ora, dopo tanto impegno, e’ un peccato.
Ridurre un po’ la presenza va bene e va benissimo anche condividere sinceramente con chi ti segue le tue difficolta’, sempre nel rispetto di te stessa e del tuo modo di porti. Pensaci.


Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante

Come smettere di perdere tempo. Un video di Montemagno da cui prendere spunto. Il libro l’ho letto un paio di anni fa e te lo stra consiglio. 

Se ti fa piacere puoi condividere con me le tue riflessioni, i tuoi dubbi o le tue perplessita’ rispondendo direttamente a questa mail o, se preferisci,sul gruppo Facebook.

NewsLetter numero 41 


Carta Ispirazione per la settimana, Energy.
“ Healing energy and immense vitality flow through me easily and effortlessly “.
” L’energia curativa e l’immensa vitalità fluiscono attraverso di me facilmente e senza sforzo “.
Questo sole e’ uno spettacolo.
Vitalita’, salute, benessere e, perche’ no, passione: questa settimana ci sara’ una vera e propria espansione di tutte queste qualita’ nella tua vita.
Ti sentirai bene e le tue giornate, le persone intorno a te, tutto nella tua vita ne giovera’.
Non opporti a questa energia vitale, abbandonati ad essa e lasciati “portare”.
Potresti scoprirti con un rinnovato entusiasmo per il tuo lavoro, molto piu’ empatico con gli ospiti, incredibilmente resiliente nell’affrontare gli imprevisti quotidiani.
Lascia che questo meraviglioso sole e la sua energia lavorino in te, per te.


Un consiglio pratico, da Host.
La scorsa settimana ho ricevuto nuovamente il titolo di SuperHost dal portale AirBnB
Un riconoscimento che fa sempre piacere, non lo nego, e che ha anche dei vantaggi concreti.

Queste il testo del messaggio di accompagnamento.

” Ti sei guadagnato lo stato di Superhost per 17 volte consecutive. Il tuo duro lavoro e il tuo fantastico stile di ospitalità continuano a distinguersi “
( io sospiro e dico Grazie, grazie grazie )
 
E’ un traguardo trimestrale quindi, fatti due conti, sono Superhost da 51 mesi consecutivi.
Non male direi.
4 consigli piu’ 1 ( sta diventando una abitudine ) per raggiungere questo traguardo e mantenerlo.
 

  1. Aggiorna regolarmente il calendario ( ci tengono molto )
  2. Metti la prenotazione immediata ( altro plus, apprezzato soprattutto dagli ospiti stranieri )
  3. Aggiorna spesso le fotografie ( belle mi raccomando: questo funziona alla grande )
  4. Cerca di essere veloce nel rispondere ai messaggi

Se sei all’inizio cerca di coccolare questi ospiti, anche piu’ del solito.
Per rimanere in tema con la carta oracolo di oggi ti direi mettici un po’ di energia <3 
Riserva per loro alcuni accorgimenti, ad esempio rendi gratuito un servizio solo per loro,  offri, quando puoi, un up grade o valuta tu in base alla tua realta’. La provvigione che paghiamo qui e’ davvero bassa, puoi permetterti di “donare” qualcosa.

Purtroppo, a differenza di booking, all’inizio non e’ facile avere visibilita’. Servono recensioni, difficili da ottenere senza prenotazioni … un gatto che si morde la coda.

Non cedere invece, questo il mio consiglio, alle loro mail di richiesta di sconti o prezzi inferiori.
Lascia perdere: noi non cerchiamo questo genere di ospiti.

Lavora bene, offri un prodotto di qualita’, cerca di fare in modo che il loro soggiorno sia anche una bella esperienza e vedrai che le soddisfazioni non tarderanno ad arrivare.

Un ultimo dettaglio: se sei un B&B usa il tuo nome! I clienti Airbnb spesso sono molto smart e, non e’ escluso, potrebbero volerti contattare direttamente…non complicargli la vita usando assurdi nomi di fantasia.

Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante


E adesso vado a festeggiare! Le nuove ricompense da Superhost includono:

  • Badge del profilo Un simbolo affidabile di ospitalità che gli    ospiti possono riconoscere sul sito
  • Filtro di ricerca Un filtro di ricerca dedicato che permette agli ospiti di affinare i risultati di ricerca per Superhost
  • Supporto prioritarioTempi di risposta più rapidi quando contatti telefonicamente Airbnb
  • Vantaggi aggiuntivi Accesso a servizi esclusivi, eventi e tanto altro

NewsLetter numero 42 


Carta Ispirazione per la settimana, Trasformation.
“ I am joyously centered and safe as wonderful change occur around me! “.
” Sono felicemente centrato e al sicuro quando avvengono cambiamenti meravigliosi intorno a me! “.
Il sole della scorsa settimana ti voleva portare qui.
E’ tempo di trasformazione.
Dei cambiamenti positivi sono in arrivo nella tua vita.
Vecchie credenze, strutture mentali, modi di fare stanno per crollare.
Ma non temere, saranno sostituiti con nuovi percorsi ed una rinnovata vitalita’.
Questa carta ci dice che da questa settimana probabilmente vedremo il nostro mondo di Host con occhi diversi.
Magari uno sguardo piu’ ampio, forse meno rigido, non so, saranno cambiamenti soggettivi.
Certo e’ arrivato il momento di lasciare andare, forse anche discorsi legati al “Ho sempre fatto cosi’…”.
Fammi sapere come va 

Un consiglio pratico, da Host.
Siamo all’ultima settimana di luglio.
Nella newsletter 40 ti davo dei consigli su come prevenire una condizione di eccessiva stanchezza o stress legato al super lavoro dell’alta stagione.
Oggi voglio darti tre consigli ( + 1 ) su come sopravvivere se quei 3+1 non fossero stati sufficienti ( o se non li hai messi in pratica ).

  1. Cerca di mantenere altissima l’attenzione al momento del check in e nelle interazioni con gli ospiti onde evitare problemi o brutte esperienze. Per tutto il resto delega dove puoi e, dove non puoi, agisci a blocchi. Ricordi il batching? Ecco, e’ il momento di usarlo.
  2. Imponiti di controllare calendario e prenotazioni ricevute una volta al giorno, meglio se la mattina, di solito la mente e’ piu’ fresca, in modo da  evitare over-booking dovuti alla distrazione ed essere veloce e precisa nel rispondere in caso di richieste telefoniche.
  3. Non sentirti in colpa per quello che dovrai rimandare ( penso magari a post sul blog o sui social, a qualche impegno preso in precedenza … ) Stai facendo del tuo meglio, di piu’ non puoi chiederti.

Il +1 di questa volta e’ un invito a pensare alla mole di lavoro delle prossime settimane come ad un grande traguardo raggiunto. Se tante persone prenotano da te, scelgono il tuo B&B, la tua ospitalita’, e’ merito tuo, del tuo duro lavoro fatto nei mesi ed anni scorsi. Abbiamo lavorato proprio per questo.
Sii felice, complimentati con te e goditi ( almeno un po’ )  il successo.

Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante
Seguendo l’invito della carta oracolo di questa settimana ho deciso di ascoltarmi e di concedermi uno stop estivo anche da questa nostra cara Newsletter.

Alla pagina Vita Da Host trovi un archivio con tutte le newsletter spedite dal 1 ottobre 2018 ad oggi.
Serve la password . E’  superhost  
Se non vuoi perdere la buona abitudine di lasciarti ispirare  nella tua Vita da Host sono sicura che troverai tanti spunti sui quali riflettere, consigli, link di approfondimento. Insomma, tanto materiale con il quale lavorare.

Io ti auguro un incredibile agosto, fatto di lavoro, soddisfazioni, incontri ed abbracci.
Noi ci rivediamo qui, nella tua casella di posta lunedi’, 2 settembre.
Festeggeremo insieme il primo compleanno di cinziapedrani.com
Come?
Ancora non lo so, ma sono sicura che un modo lo troveremo.

Siamo arrivati alla NewsLetter numero 43. 

Carta Ispirazione per la settimana, Simplicity.

“ Deep, profound serenity is expanding in my life “.

” Una profonda e intensa serenità si sta espandendo nella mia vita “.
Ancora una volta la sincronicita’ tra il messaggio delle carte oracolo e la mia vita mi stupisce. Dovrei esserci abituata ma non ci riesco, e’ piu’ forte di me. Bocca aperta e meraviglia, e’ questa la prima reazione. Sempre.

Mai come in questi giorni, dopo l’intenso ritiro al quale ho partecipato, sento forte la necessita’ di semplificare e di semplicita’.
La carta mi invita a seguire questo “bisogno” a fare cio’ che serve e a lasciare andare tutto quello che e’ superfluo:  fare pulizia all’esterno aiuta, in maniera indiretta, a creare  uno stato di pace interiore.

Bando alle ciance quindi, car@ Host, questa settimana siamo chiamat@ a riordinare, ripulire, creare spazio nelle nostre vite, nelle nostre case, nelle camere delle nostre strutture.
Da dove partire? Per esempio dai file che hai sul pc o dalla posta elettronica o da tutti quegli oggetti che hai accumulato negli anni e che oggi non ti rappresentano piu’. Prova a farci caso, parti dalla scrivania, dalla sala check in e scorri fino alla lavanderia, croce e delizia di ogni B&B che si rispetti 🙂 
Da dove partiro’ io?
Dalla mia agenda e dal mio calendario di lavoro dei prossimi mesi. Ho in mente dei cambiamenti. Stay tuned 🙂 

Un consiglio pratico, da Host.
Piu’ che un consiglio oggi voglio condividere con te una riflessione.
Guarda queste due foto.

Sono due schermate del mio profilo Istagram, pre e post settimana di ritiro, cioe’ prima e dopo sette giorni senza alcuna interazione sul canale. Sette giorno a telefono spento.
Noti nulla di diverso? Direi che i numeri parlano da soli.
Hai mai fatto questo genere di analisi sul tuo profilo?
Cosa ne pensi?
Io ho fatto un paio di valutazionie, ti apetto  venerdi’ verso le 11 , se ti va, per la nostra diretta Facebook per parlarne insieme.

Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante

Da quando sono rientrata sento forte il bisogno di rivedere agenda e calendario di lavoro. Ho quindi ripreso in mano questo  libro letto qualche anno fa per capire da dove iniziare.
Se non lo hai letto te lo consiglio: e’ un po’ american style ma, adattandolo un po’, ha dei validi suggerimenti.

P.S. Se conosci qualcuno che pensi possa essere interessato a ricevere le mie mail condividi questo link. 
Grazie.
 

NewsLetter numero 44. 


Carta Ispirazione per la settimana, Radiance.
“ I’m a radiance reflection of God’s light  “.
” Sono un riflesso radioso della luce di Dio “.

Un faro nella notte, che bella immagine. Non trovi anche tu?
La carta questa settimana ci invita a riflettere sull’importanza di essere/sentirsi raggianti, riflesso di una luce piu’ profonda, immensa.
Riuscire ad agire nel mondo con questa consapevolezza ci rende dei magneti in grado di attrarre nelle nostre vite, nelle nostre case, quello che desideriamo.
Quello che e’ giusto per noi.
Prova questa settimana a portare attenzione al tuo stato d’animo quando accogli gli ospiti o rispondi al telefono e, se dovessi vederti appesantita, triste o in ansia, prova a ricordarti di questo faro , a pensarti piu’ leggera, una fonte di luce,  e ad agire, parlare, gesticolare partendo da li’.
Prova e, se ti va, fammi sapere se noti dei cambiamenti.

Un consiglio pratico, da Host.
Sull’onda di quanto detto la scorsa settimana, ho pensato oggi di proporti una specie di ripasso generale su quelli che sono i principali canali social, in modo da aiutarti, nel caso tu debba ancora iniziare, a scegliere quello che ti sembra piu’ nelle tue corde.
Se sei gia’ un@ socialmedia host super attiv@ porta pazienza e, se ti va, dimmi se condividi la mia visione.
Partiamo. 
I social network sono tanti e hanno caratteristiche davvero molto differenti sia nella forma sia nella sostanza; non tutti funzionano per tutti, perciò come scegliere dove investire tempo e denaro?

  • Pinterest è efficace per chi ha prodotti che stanno bene in vetrina, visto che molte persone usano la piattaforma per pianificare gli acquisti futuri, ma soprattutto per farsi ispirare.

Da Host: ho tantissime visualizzazioni su questo social ma non lo considero un canale “primario “ per il nostro business. Se ci se ok, se non ci sei ancora lascia stare, non e’ il social dal quale partirei. Qui puoi curiosare il mio profilo.]

  • LinkedIn è utile per chi lavora molto nel business, vuole creare fiducia nel marchio e generare contatti al 100% di qualità.

Da Host: grande interazione e grande interesse, inaspettato davvero. Mi porta tante visite al sito, il che male non fa, da molta visibilita’ all’estero ma, come per Pinterest, se non ci sei ancora e hai poco tempo per i social lascialo stare. Verra’ il momento. ]

  • Facebook è il network più generalista, quindi con più potenziale ma anche più lavoro da fare nella profilazione. cambia algoritmo piu’ veloce di quanto io cambio pettinatura!

Da Host: profilo personale e pagina Business, mi raccomando. E’ importante per poterlo sfruttare al meglio. Sicuramente il social piu’ utilizzato, in generale, poi dipende dal tuo targhet. Personalmente ricevo molte richieste tramite messaggi sulla pagina. Potrebbe essere quello da cui partire. Parliamone, se ti va ]

  • Instagram è perfetto per un brand molto visivo che produce costantemente materiale fotografico, specialmente se il target di riferimento e’ femminile e “giovanile “.

Da Host: il mio preferito, sicuramente. E’ fatto per emozionare con le immagini, perfetto per noi che vendiamo emozioni. Se fotografare, interagire e svelarti non e’ un problema per te credo sia il social dal quale partire oggi. Come per facebook: parliamone ]

  • Twitter era il re del real time marketing e delle conversazioni fra brand e utenti “alla pari”, ora un pochino in calo.

Da Host: mi piace molto, lo uso tantissimo per reperire informazioni utili sulla mia zona che poi condivido qui o sulla pagina Facebook, e sono molto apprezzate. Parliamone. ]

Sono proprio due coordinate veloci ma che, spero, ti daranno un’idea delle caratteristiche di base. Conoscere la grammatica propria di ogni canale social ti permette di parlare la “lingua locale” in maniera fluente e naturale, di integrarti, interagire ed attirare l’attenzione. That’s all.

Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante. 

Lui e’ un giovanotto rampante e pieno di energia che seguo su facebook.
In questo post da dei consigli su come utilizzare i canali social prendendo spunto dalle grandi aziende.
Una lettura che potrebbe essere d’ispirazione per qualche bel post http://bit.ly/30fEJFF

Per oggi mi fermo qui, aggiungo solo una piccola novita’.

Da ieri ho messo on line una nuova pagina, Sono Qui Per te.
Dalle un’occhiata, spero di aver avuto una buona idea, utile per entrambi.La newsletter torna, puntuale,  lunedì.
Questa settimana potrebbe tornare il post sul blog ( wow ) ma non garantisco.

Certa invece e’ la nostra diretta venerdi’, verso le 11, sul gruppo.

NewsLetter numero 45. 


Carta Ispirazione per la settimana, Healing.
“ Phenomenal healing energy flows through every cell in my body “.
” Una incredibile energia curativa scorre attraverso ogni cellula del mio corpo “.
Questa settimana la carta ci parla di guarigione.
Per nostra natura siamo esseri sani: essere in salute, sentirsi bene, e’ la nostra condizione naturale e ogni cosa, in natura, ha l’innata  capacita’ di autoguarire, di auto curarsi.
E’ una consapevolezza che, purtroppo, abbiamo un po’ perso ma che puo’ essere recuperata. Prova questa settimana a passare piu’ tempo nella natura, che sia un bosco, un lago o il mare ( personalmente sento molto il potere curativo dell’acqua ). La natura e’ una nostra preziosa alleata, vedrai che ti sentirai meglio. Basta davvero poco, credimi.
Un consiglio pratico, da Host.
 Lasciamo per un attimo il mondo on line e torniamo a quello off line.
Oggi vorrei riprendere il discorso dell’Attesa.
Se sei un host lo sai bene, se ci stai pensando ti conviene ascoltare attentamente.
La nostra giornata da Host ( parlo di giornata perché ho arrivi e partenze giornaliere essendo vicino ad un aeroporto, non e’ cosi’ per tutti ) e’ scandita da ritmi piu’ o meno regolari. Check in, colazione, check out e poi ancora check in, … Ognuna di queste fasi prevede un’attesa.
Torno sull’argomento perché in queste settimane ho letto diversi post di colleghi esasperati da attese, ritardi, mancate comunicazioni. Sono momenti delicati e, viverli bene e’ fondamentale.
Ho scritto un post sull’argomento, che e’ gia’ diventato anche podcast.
Ti metto il link sotto.
In breve: se non trovi un modo per trasformare quel tempo che passi aspettando in un tempo che abbia un senso per te sarai destinat@ a soffrire.
Dare un senso a quel tempo, renderlo utile, interessante per te, per la tua vita. Questo il mio suggerimento.
Come? Questo dipende da te e da come e’ organizzata la tua vita da Host.
Nel post ti racconto cosa faccio io, ma se la tua situazione e’ diversa e hai bisogno di un suggerimento, sono qui per te.  Approfittane.

Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante
Due i link, quello al post, Attesa non ti Temo, e quello al Podcast.
( Molto consigliato anche il libro da cui traggo la frase ispirazione del post, se hai voglia di leggere …)

Ne riparliamo venerdi’ nella nostra diretta sul gruppo Facebook.

NewsLetter numero 46. 


Carta Ispirazione per la settimana, Inspiration.
“ I am receiving divine inspiration right now “.
” In questo momento sto ricevendo ispirazione divina  “.
Apriamoci questa settimana alla possibilita’ di essere ispirati e di ispirare.
Che meraviglia!
Prepariamoci e facciamo spazio in noi per nuove idee, per una rinnovata energia e motivazione nel nostro lavoro da Host.
Ne abbiamo sempre bisogno, non credi anche tu?
Cerchiamo di approfittarne, prendiamo nota di tutto quello che ci passa per la mente senza farci troppe domande, spegnendo la parte logico razionale.
Non e’ ancora il momento di pensare a come fare: in questi giorni lascia che i semi di nuove idee ti raggiungano.
E goditi la stupenda sensazione che il sentirsi creativi ci dona.

Un consiglio pratico, da Host.
La scorsa settimana il nostro gruppo facebook e’ stato piacevolmente invaso da tanti nuovi ingressi. 23 se ricordo bene!  Ne sono stra felice 🙂 
Come sempre, prima di approvare,  sono andata a curiosare tra i profili di chi chiedeva l’ingresso. 
Ecco cosa ho notato:

  • un buon 50% ha profilo personale e pagina business collegate, cioe’ dal profilo personale si vede il link alla pagina business.

In molti hanno anche belle foto e, in linea di massima le pagine sono aggiornate regolarmente.
Mi fa piacere, davvero.
L’altro 50% è davvero vario ed originale ma mi ha ispirato ( e rimaniamo in tema con la carta della settimana ) il consiglio di oggi.
Dedica una giornata questa settimana a controllare i link che hai fissato in alto o nella descrizione o nella biografia della tua pagina Facebook.
A volte aggiorniamo o modifichiamo alcuni dati ma poi ci dimentichiamo di sistemare tutti i post che li contengono, o almeno quelli piu’ visibili.
E’ un peccato!
Se poi hai un po’ di tempo controlla anche i link della bio su Istagram e magari le pagine del tuo sito. Recentemente c’è stato un aggiornamento di Word Press ed ho avuto qualche problema anch’io 🙂  

Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante
Oggi il link e’ un po’ per smanettoni, chiedo perdono.
Mi avete chiesto come istallare un form di contatto sui siti wordpress.
Io uso  Contact Form 7. Ti sconsiglio di spendere soldi per Gravity Forms a meno che non ti sia strettamente necessario. Tutti i miei moduli di contatto sono fatti con CF7.
Qui trovi un articolo davvero ben fatto dei ragazzi di sos-Wp  a riguardo. Se fossi in difficolta’ non esitare a contattarmi.

Oggi mi fermo qui.
Questa settimana mi prendo qualche giorno di pausa: niente podcast e niente diretta venerdi sul gruppo Facebook.
Ci rivediamo qui, nella tua casella di posta, lunedi’ con una “puntata” speciale. Stay Tuned 🙂 

Siamo alla NewsLetter numero 47

Carta Ispirazione per la settimana, Action.
“ I step into my glorious future with determination and power “.
” Mi muovo verso il mio meraviglioso futuro con determinazione e potere  “.
Ha dell’incredibile, lo so.
Dopo anni con i Tarocchi ho smesso di sorprendermi ma non di cogliere l’incredibile sincronicita’ delle carte. La scorsa settimana abbiamo accolto a braccia aperte le nuove intuizioni, motivazioni ed energie che la vita ci ha donato. Si?
Ecco, questa settimana la carta ci parla di azione, di mettere in pratica, di iniziare il percorso verso i nostri obiettivi, verso la nostra stella. Pronta?
Il momento e’ giunto, non esitare, agisci.
Non lasciare che la paura ti blocchi, fallo!
Qualunque cosa tu stia pensando, lavorativamente parlando ( ma non solo ), e’ giunto il momento di iniziare, di fare il primo passo.
Se ti serve aiuto conta su di me.

Un consiglio pratico, da Host.
Siamo alla prima settimana di ottobre.
Un anno fa, proprio in questi giorni, partiva la Newsletter n.1.


Ho pensato che e’ un’occasione che merita di essere festeggiata, non credi anche tu? 

  • Come prima cosa ti dico grazie, grazie di essere qui, grazie di avermi dato fiducia, grazie di avermi scritto, telefonato, letto. Grazie del tuo tempo e della tua attenzione. Spero di esserti stata di aiuto ed ispirazione.
  • Sull’onda dei messaggi ricevuti dopo la Nl di settimana scorsa ho pensato ad un “regalo” d’anniversario. Un gesto concreto, da parte mia, per dirti grazie e farti vedere come mettere in pratica, davvero, i tanti consigli che in queste settimane ti ho elargito. Un’ azione, vera.

Magari a te non e’ mai capitato ma a me si e, ti assicuro, non e’ piacevole.
Di cosa sto’ parlando?

Di ospiti o potenziali tali che ti dicono che la tal pagina sul sito non si pare, che il booking engine non funziona, che l’ultima offerta cosi’ allettante risulta essere una pagina che non esiste.
Spiacevole e dispendioso: hai lavorato tanto in termini di tempo e creativita’, e anche soldi, diciamolo, per muovere verso quel clik e poi il nulla.  Son tutti contatti e ,probabilmente, ospiti persi, senza contare il danno che tutto questo reca alla tua immagine.

Ecco, la mia idea regalo nasce proprio per ovviare a tutto questo.


Ti farebbe piacere se visionassi, proprio come  una potenziale cliente, il tuo sito web o la tua pagina Facebook o magari il tuo profilo Istagram?
Vesto i panni della Guest per una mezz’ora e ti dico cosa “vedo” e cosa “sento” navigando sul tuo sito o sui tuoi canali social.

Potremmo utilizzare Skype o semplicemente il telefono, questo lo deciderai tu.

Si? L’idea ti piace? Passiamo all’azione? Che bello! 

Scrivimi , inserisci il o i link che vorresti visitassi e organizziamoci.
Ne potro’ vedere solo due a settimana quindi prima scrivi prima organizziamo. 

Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante

Questa settimana un post interessante.
Di qualcosa abbiamo gia’ parlato ma val la penna dargli una lettura
http://www.bookingblog.com/strumenti-utili-per-analizzare-il-pubblico-dei-tuoi-social-networks/

Per oggi mi fermo qui.

Abbiamo festeggiato il compleanno* alla grande ed oggi siamo alla


NewsLetter numero 48. 


Carta Ispirazione per la settimana, Fulfilment.
“ Joy abounds in all areas of my life “.
” La gioia abbonda in tutte le aree della mia vita  “.
Ancora sincronicita’? Pare proprio di si.
Dopo l’ invito all’azione della carta della scorsa settimana ( non so tu mai io l’ho sentito alla grandissima! Sara’ stato merito anche della vicina luna piena in Ariete, chissa’…)  cominciano ad arrivare i primi frutti.
Un profondo senso di soddisfazione, di pienezza, di abbondanza, di immensa gratitudine ci aspetta.
Questa settimana va cosi’ e non credo ci lamenteremo.
Il nostro fare, la nostra azione, nel perseguire i nostri obiettivi, e’ gia’ di per se’ fonte di gioia. Congratulati con te e con il tuo operato, non e’ il momento di perderci in critiche sterili. Hai fatto del tuo meglio in queste settimane, goditi i frutti, assaporali e, se ti va, condividi i tuoi nuovi traguardi ( dai, non essere timid@ )


Un consiglio pratico, da Host.
Questa settimana torno a parlare di sito Web e condivido anche con te un suggerimento che ho anticipato nel nostro gruppo facebook ( di solito faccio il contrario , lo so, ma l’energia della scorsa settimana era … incontenibile ). La pagina FAQ del sito.
C’è l’hai, non ce l’hai? La vorresti?  
E’ una novita’ anche per me, l’ho inserita a gennaio quando ho fatto il nuovo sito per I Due Noci.
E’ molto visitata e, anche se la tendenza dei nostri ospiti ( ma non solo ) e’ di leggere poco anche in fase d’acquisto devo dire che e’ una pagina che consiglio di realizzare.

Due  indicazioni semplici semplici su come curare al meglio la sezione FAQ  

  • Individua le domande più frequenti

Prima di creare la tua pagina FAQ, è fondamentale individuare le domande giuste per informare i tuoi ospiti sui servizi o prodotti che offri. Quali sono? Quelle che immancabilmente ricevi dai tuoi ospiti  o in fase di prenotazione o durante il loro soggiorno. 

  •  Pensa visivamente

A volte un’immagine è il modo migliore per spiegare i concetti più importanti, poiché attira l’attenzione ed emoziona decisamente di piu’. Penso per esempio ad una struttura con  piscina che ha la necessita’ di rispondere a quesiti frequenti magari sull’utilizzo o altro.

Non limitare le tue risposte al testo ma usa immagini o anche video se e’ nelle tue corde, così da facilitare per i visitatori la ricezione di risposte chiare alle loro domande piu’ frequenti.

  • Analizza la pagina FAQ su base regolare

Una volta creata la pagina FAQ impegnati a tenerla aggiornata aggiungendo o togliendo domande in base ai dati che riscontri.

Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante
Restiamo in tema.
La mia pagina FAQ e’ molto semplice, come tutto il sito,  ma, se hai tempo , voglia e competenze  puoi creare qualcosa di piu’ strutturato con anche un occhio alla SEO. Trovi tante idee qui.
https://www.promuoviweb.net/10-esempi-pagine-faq/http://bit.ly/32bFjGp

NewsLetter numero 49. 

Carta Ispirazione per la settimana, Emerging.

“ I am emerging into the light with joy and ease! “.

” Sto emergendo nella luce con gioia e facilità!”.

Che carta meravigliosa! I semi delle nostre intuizioni hanno trovato in noi, nel nostro fare delle scorse settimane, nel nostro sentire, un terreno fertile ed ora sono pronti per manifestarsi. Ecco che appaiono i primi teneri germogli. Che gioia!

Qualunque sia il progetto a cui stai lavorando, prenditene cura, mi raccomando e, se posso permettermi un consiglio personale, occupati con cura anche di te, del tuo corpo, della tua salute.
E’ il momento giusto per farlo, vedrai che anche il tuo lavoro ne giovera’.

Un consiglio pratico, da Host.

 Questa settimana torno a parlarti di Google My  Business.
Ti avevo gia’ detto come la penso sull’argomento nella Newsletter 10.
Se vuoi puoi recuperarla facilmente qui. La parola per entrare e’ superhost. Scendi giu’ fino alla n.10, la prima del mese di dicembre.

Cosa voglio dirti di nuovo oggi?

Da tempo Google sta dando sempre piu’ importanza alle immagini nel Ranking 

Da tempo Google sta dando sempre più importanza alle immagini.

Secondo i dati registrati da SeoClarity da aprile di quest’anno, Google ha significativamente aumentato lo spazio dedicato alle immagini nella prima pagina dei risultati di ricerca, che è passato dal 24% al 34%. In pratica più di un terzo di tutte le parole chiave ricercate su Google ora forniscono come risultati delle Immagini.

Cosa fare quindi per non perdersi questa nuova opportunità?

É molto semplice: dedica più tempo a creare immagini del tuo B&B. E caricarne tante sulla scheda.

Se già investi del tempo su Instagram, dovresti avere già una buona base di partenza per Google My Business.

Non lasciare spazio alle foto dei tuoi utenti che non puoi controllare e fai meglio dei tuoi competitor.
Vuoi essere ancora piu’ precis@? Prima di caricare le foto inseriusci title , tag  e descrizione adeguati. Lascia una traccia facile da seguire.

Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante.
Questo, di Luca Bove, che ti racconta per filo e per segno cosa sta’ succedendo in Serp. Ne parliamo venerdi’ in diretta nel gruppo.

NewsLetter numero 50

Carta Ispirazione per la settimana, Commitment.

“ My commitments increase my joy and freedom! “.

” I miei impegni sono la mia gioia e libertà! “.

Queste ultime carte son davvero bellissime, ed anche sincrone una con l’altra.

Oggi l’invito e’ all’impegno, allo stare ritti, in piedi, e dire al mondo quello che abbiamo deciso di fare, a prenderci un impegno con il nostro “pubblico”.

Che sia la nostra famiglia, i nostri ospiti o chi ci segue si social, decidi tu in base al progetto che vuoi presentare, al tipo di impegno che hai deciso di prenderti.

Ma e’ giunto il momento, lascia perdere la paura, smetti di esitare. Il mondo la fuori ti aiutera’ e sosterra’ nel raggiungimento dei tuoi obiettivi, non dubitarne.

Quindi, a questo punto, son curiosa anch’io e non vedo l’ora di sapere cosa bolle in pentola: che sia la nostra Challenge?

Un consiglio pratico, da Host.

Oggi torno a parlarti di Google My Business.
E’ davvero molto importante ottimizzarne la configurazione: una scheda ben fatta dara’ ancora piu’ visibilita‘ alla tua struttura anche nelle mappe di Google, una buona opportunità per aumentare il traffico verso il sito web del nostro B&B.

Ma è davvero così importante?
Si, stanne cert@. Agire sul profilo Google My Business può consentirci di risultare all’ interno del cosiddetto local 4-pack, ovvero nella lista dei 4 B&B locali che Google mostra a seguito di una ricerca organica.
Se non si rientra in questo range, la possibilità di essere trovati sulla mappa diventa veramente bassa. Ecco perché il Google Maps Marketing è considerato tra gli aspetti più importanti della Local SEO. Nell’ immagine sottostante potete vedere un esempio.
[ Se simulando la ricerca il tuo B&B non dovesse apparire tra i 4, prima di allarmarti controlla le date che Google propone per la ricerca. Se il tuo calendario e’ chiuso o non hai disponibilita’ in quei giorni chiaramente Google non ti propone. In questo caso cambio le date e riprova. ]

Local Seo, B&B I Due Noci

Come fare per esserci?
Molti sono i fattori che Google Maps tiene in considerazione quando ordina i risultati delle ricerche. Prima di tutto tiene conto della distanza e della categoria aziendale associata alla ricerca. Dopodiché i fattori su cui potete agire sono l’accuratezza e la qualita’ delle informazioni inserite e la frequenza degli aggiornamenti. Ricordi il discorso della scora settimana?
Non solo. Il numero delle recensioni effettuate dai vostri ospiti su Google, Metasearch e OTA, il loro punteggio, le risposte alle review e la partecipazione a Google Hotel Ads, contribuiranno in modo rilevante a questo scopo.
Insomma, tanta roba e tanto  lavoro ma non spaventarti.
Passin passetto ci si puo’ arrivare.Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante.
Questo, di Luca Bove, sempre lui. Per approfondire un po’ il discorso local 4-pack.

Venerdi’ 1 novembre partira’ la nostra Bed and Breakfast Challenge.
Non so tu ma io sono emozionatissima.
Giovedi’ riceverai la prima mail nella quale ti presentero’ meglio il progetto. Stay Tuned.
Se vuoi affrontare questa avventura in compagnia raggiungimi  nel gruppo facebook: insieme si va piu’ lenti, forse, ma ci si diverte di piu’.La newsletter tornera’ tra due settimane per permetterci di lavorare seriamente con la Challenge.

Un abbraccio,
Cinzia

buon lunedi’ e buona settimana.

Riprendiamo da dove ci siamo lasciati?


Siamo alla NewsLetter numero 51. 


Carta Ispirazione per la settimana, Freedom.
“ Boundless freedom surge through me “.
” Una libertà senza confini mi attraversa  “.
Questa settimana potresti sentirti come questo cavallo: libera, forte, in grado di lasciare volare il tuo spirito.
Non male direi.
Non lasciarti imprigionare da i Non posso, trasformali in “non e’ una priorita’ per me “ e senti come cambia la tua energia, la tua vibrazione.
Concediti il lusso di essere autentica, non lasciarti imprigionare dagli schemi sociali, dai Ho sempre fatto cosi.
Pensa ed agisci fuori dagli schemi. Concediti il lusso di volare.

Un consiglio pratico da Host.


Sull’onda di questa bellissima carta oracolo oggi vorrei invitarti a prenderti un paio di ore di tempo.
Siediti alla tua scrivania e fai una lista delle cose migliori che hai fatto quest’anno. Da Host, chiaramente.
Quando si arriva a novembre solitamente si guardano i numeri della stagione appena conclusa. E’ cosa buona e giusta, ne abbiamo gia’ parlato. Senza numeri si viaggia a vista il che, quando si parla di business, non e’ una strategia che ti consiglierei.
Il mio invito oggi e’, dopo aver guardato i numeri e fatte le dovute riflessioni, fai questa lista e parti da li’.
Se il lavoro e’ andato bene, se hai raggiunto i tuoi obiettivi, questa lista ti servira’ come MAPPA per l’anno nuovo. 
Se i conti son stati meno belli e magari qualche obiettivo lo hai mancato la lista sara’ il punto dal quale partire per elaborare nuove strategie per il 2020.
Cosa ho messo io nella mia lista? 
Tante cose, e’ stato un anno davvero molto positivo per I Due Noci.
Te ne racconto tre, molto diverse tra loro.

  • ho alzato i prezzi di 5 euro a notte, a camera e ho portato la colazione su Booking a 10 euro, a testa
  • ho realizzato una serie di post sul Blog sui luoghi a due passi dal mio B&B che amo di piu’. Li ho chiamati Luoghi del Cuore. Ho poi creato una pagina che li raccoglie e l’ho messa in evidenza sul sito. Ne ho parlato sui social e ho inserito il link nelle mail che mando ai miei ospiti qualche giorno prima del loro arrivo. E’ stata molto apprezzata. 
  • ho preso l’abitudine di salutare i miei ospiti per nome ( super consigliato ) 

Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante.


Il link di oggi ti porta direttamente al mio sito.
E’ una pagina che non appare on line, la presentero’ sul blog giovedi’.
Te ne parlo in anteprima. Eccola.
Come sai ieri e’ terminata la Bed and Breakfast Challenge.
Ho organizzato tutto il lavoro fatto in tre prodotti.
Uno gratuito e due a pagamento.
Vai a dare un’occhiata e, se ti va, fammi sapere cosa ne pensi.

La newsletter tornera’, puntuale,  lunedì con l’ultima carta oracolo di questo fantastico mazzo.
Chiuderemo quindi un primo ciclo di newsletter.

NewsLetter numero 52. 

Carta Ispirazione per la settimana, Passion. 
“ I passionately accept and love myself “.
” Accetto e amo appassionatamente me stesso “.
Siamo arrivati all’ultima carta oracolo di questo bellissimo mazzo.
Come sai io ho sempre pescato le carte, a “caso”, di settimana in settimana.
Piu’ volte abbiamo notato la sincronicita’ del messaggio che ci donavano con il momento del mese o la carta della settimana precedente.
Gli oracoli, i tarocchi, funzionano cosi’.
Oggi quindi son felice di chiudere questo primo ciclo di NL con questa bellissima carta che parla di passione, verso se stessi, innanzitutto, ma, visto che siamo in una NewsLetter per Host, direi che non posso non cogliere l’invito e declinare la carta anche nel nostro lavoro.

La Passione per quello che facciamo e’ fondamentale.
Nel ripetersi, spesso sempre uguale, delle giornate puo’ capitare di perdere un pochino il senso del nostro fare, perdere slancio, entusiamo, passione. 
E’ normale. Ne ho avuto conferma anche grazie alla Challenge appena terminata: e’ uno dei Tre Insegnamenti. 
Se ti rendi conto di esserti un pochino smarrit@, cerca di riconnetterti alle motivazioni che ti hanno portata a fare questa scelta, ad essere un Host. 
Motivazioni.
Riparti da li, con calma, vedrai  che tutto riacquistera’ un senso.

“Se non ora, quando?
Se non tu, chi?”
Vivi la tua vita con passione. osa, non te ne pentirai.

Un consiglio pratico, da Host.


L’altro giorno ho visto un film su Netflix.
Klaus-I segreti del natale
Se hai la fortuna di avere ancora, o di nuovo, bambini in casa te lo stra consiglio.
La battuta ricorrente, che e’ anche l’insegnamento del film , e’ :
Un vero atto di bonta’ ne ispira sempre un altro. Non fallisce mai.

Ho pensato che potesse essere un buon consiglio da condividere anche con te. Un consiglio da applicare anche nella tua vita da Host.
Come?
Decidi tu. Potra’ essere un aiuto inaspettato, qualcosa che non ti viene richiesto ma capisci, date le circostanze, che sarebbe apprezzato.
Ad esempio con la lingua se sono ospiti stranieri, o pratico ( ultimo capitato a me? Valigia rotta! Li ho aiutati a ripararla con mezzi di fortuna ) Un sorriso, una stretta di mano, un abbraccio … vedi tu, in base alla circostanza ed alla tua sensibilità.
Se sei su istagram nelle storie sabato ho raccontato di un dono ricevuto da ospiti ungheresi di ritorno a I Due Noci.
Anche in questo caso ospiti che avevo aiutato durante il loro passato soggiorno.
Bonta’ ispira bonta’. 

Nella NL.n5 scrivevo:
” tieniti qualcosa per sorprendere il tuo cliente!
Qualcosa di cui non parli sul tuo sito o sui social o nel blog.
Una cosa piccola, non pensare a chissà che.
Qualcosa che loro possano apprezzare, che susciti il famoso effetto wow!”

L’invito di oggi e’ simile ma non e’ la stessa cosa:
si riferisce ad una attenzione che nasce piu’ dal cuore e dalla situazione contingente. Non e’ programmato ma … lo contempli possibile.
Prova e poi fammi sapere!


Infine un link ad un articolo che ho trovato particolarmente interessante


Questa settimana niente link.
Questa settimana solo informazioni di servizio.
Con la mail di oggi ti mando la carta n.52.
E’ l’ultima di questo bellissimo mazzo Soul Coaching Oracle Cards.
Spero ti sia piaciuto, ti sia stato utile e, perche’ no, ti abbia fatto venire la voglia di un mazzo tutto tuo.
Non temere di aggiungere un pizzico di magia al tuo lavoro! E’ un escamotage per allargare lo sguardo, uscire dalle abitudine, intraprendere strade nuove ed entusiasmanti.
Credimi.

Per oggi mi fermo qui.La newsletter potrebbe tornare lunedì, con un nuovo mazzo di carte oracolo scelte appositamente per Vita da Host.
Ma potrebbe anche prendersi una pausa.
Dipende da …

Ti raccontero’.



Se hai qualche dubbio, scrivimi pure 😉

Fammi sapere se i miei consigli ti sono piaciuti,
se riesci ad utilizzare il suggerimento della carta oracolo
per prendere decisioni più consapevoli durante la settimana e se hai qualche argomento in particolare che vorresti affrontare.

Le carte che uso sono Soul Coaching Oracle Cards.
Ho scoperto i Tarocchi e gli oracoli lo scorso anno. L’ho raccontato in un post, Tarocchi in bed and Breakfast. Why Not?

Questa newsletter è stata creata e spedita con il ♥