Best Practices – Account

Suggerimenti per la gestione dell’account Instagram della tua struttura ricettiva.

Siamo ai blocchi di partenza: la nostra Challenge inizierà presto.

Se hai scaricato la guida omaggio probabilmente sarai già al lavoro (bravo-bravissimo). Se invece non lo hai fatto ti consiglio di prenderti del tempo e dedicarti al tuo account IG.

Forse sei nuovo su Instagram, o forse sei qui da un po’ … in ogni caso un breve ripasso male non può farti.

Account perfetto, best pracices

Ti lascio una breve guida passo passo alle 𝓫𝓮𝓼𝓽 𝓹𝓻𝓪𝓬𝓽𝓲𝓬𝓮 per l’account Instagram di una piccola struttura ricettiva.

Leggi con attenzione e poi, se ti va, condividi nei commenti o con un post (ricordati di taggarmi) qualsiasi altra cosa che hai fatto per arricchire il tuo account IG.

  • Innanzitutto, se hai un account personale che desideri mantenere separato dalla tua attività, è molto facile creare un secondo (o fino a quattro altri) account a cui puoi accedere dallo stesso accesso. Premi a lungo la tua immagine del profilo in basso a destra e fai clic su aggiungi account. Semplicissimo.
  • Il nome utente viene visualizzato sopra la tua foto in un feed. E’ quello senza spazi e questo lo può rendere un po’ strano, ma deve essere unico all’interno di Instagram, quindi potrebbe volerci un po’ per capire quello giusto per te. Rendilo qualcosa che si colleghi al nome della tua struttura, una buona idea è renderlo simile all’URL del tuo sito web. Se hai impostato il tuo account prima di decidere di renderlo il tuo account aziendale, puoi modificarlo in Modifica profilo. Ad esempio, quello del mio B&B è www.instagram.com/iduenoci o semplicemente @iduenoci.
  • Il nome del profilo: qui puoi essere più creativo, aggiungendo spazi e persino emoji. Verrà visualizzato quando qualcuno guarda il tuo profilo e in una situazione di ricerca. Se il tuo nome utente è facilmente definibile come te, puoi utilizzare il nome del profilo per promuovere qualcosa di specifico su di te. Nel mio caso ho scelto Charming House near Malpensa per @iduenoci . Hai 30 caratteri a disposizione, spazi inclusi, quindi usali con saggezza!
  • Rendi la tua foto del profilo visivamente rappresentativa del tuo B&B, ricordando che la maggior parte delle volte le persone la vedranno nel loro feed come una minuscola miniatura circolare. Se scegli un testo fai in modo che sia leggibile. Se invece è una foto, rendila distinguibile all’interno di quel piccolo cerchio.
  • Rendilo un account aziendale, potrai così rendere visibili le tue informazioni di contatto (se lo desideri), inclusi indirizzo, e-mail e telefono. Potrai anche accedere ai dati statistici del tuo account e quindi avere una visione più ampia sul tuo pubblico, sull’andamento dei post e tanto altro. Ha senso scegliere Business perché, in fondo, la tua struttura ricettiva è un’impresa.
  • Inserisci le tue informazioni di contatto, incluso il tuo sito web. Questo è l’unico posto in cui il link sarà cliccabile (nelle didascalie invece non funziona), quindi approfittane. Puoi inserire il tuo sito Web effettivo, un collegamento al calendario delle disponibilità o un post sul blog. Puoi cambiarlo regolarmente per fare riferimento alla tua ultima foto, oppure puoi utilizzare un sito Web Linktree per mantenere i collegamenti ai singoli post.
  • Scegli una categoria. Devi sceglierne una che è nell’elenco di Instagram, come Bed and Breakfast o Hotel o altro. Puoi essere generico, come Viaggi, ma ti consiglio davvero di essere specifico in modo che le persone possano identificare rapidamente la tua attività.
  • Infine, crea una biografia che consenta a tutti di conoscere la tua proposta di vendita unica. Fai risplendere qui la personalità della tua struttura. Puoi utilizzare il motto del tuo B&B o raccontare i servizi che offri. Puoi anche aggiungere hashtag: invece di usare hashtag generici come #bedandbreakfast, usa quelli che riguardano specificamente la tua struttura in modo che i tuoi ospiti sappiano quali hashtag usare per connettersi con te (io, per il mio B&B, propongo #iduenoci)

Ora il tuo account è pronto e pronto per connetterti con ospiti potenziali, attuali e passati .


Febbraio Challenge, My Hospitality Challenge
Febbraio Challenge,il Post
Omaggio Instagram work Book